Blog

News e Tendenze

[bu:r]: Eugenio Boer apre il ristorante che porta il suo (vero) cognome

Di il

Share
[bu:r]: Eugenio Boer apre il ristorante che porta il suo (vero) cognome
Foto Marco Varoli

Si chiama [bu:r], ovvero la trascrizione fonetica del suo cognome, per fugare qualsiasi dubbio sulla sua pronuncia, il nuovo ristorante a Milano dello chef Eugenio Boer.

Lo chef italo-olandese, dopo un fugace addio al ristorante Essenza, proprio pochi giorni dopo aver ricevuto la stella Michelin, ha inagurato in via Giuseppe Mercalli 22, all'angolo con via S.Francesco d'Assisi, in quel di Porta Lodovica, questo nuovo indirizzo meneghino di alta cucina in cui sarà possibile, a pranzo e a cena, scoprire la sua cucina concettuale e ricca di contaminazioni. 

Foto: Marco Varoli

La creatività dello chef sarà tutta dimostrata nel menu, che non conterrà piatti “fissi”, ma è basato su suggestioni, concetti che cambiano periodicamente e dai quali scaturirà un percorso di degustazione proposto dallo chef.

Accanto alle proposte più estrose - senza mai dimenticare quelle vegetariane -, non macheranno alcuni dei piatti signature di Boer: dal Risotto alla Cenere al Salmerino di montagna e le sue uova, fino al Piccione in 3 cotture.

Segui Fine Dining Lovers anche su Facebook

Tags