Blog

News e Tendenze

15 locali giusti dove fare pausa pranzo a Milano almeno una volta nella vita

Di FDL il

Share
15 locali giusti dove fare pausa pranzo a Milano almeno una volta nella vita
Foto Babek / Shutterstock

Stanchi di passare la pausa pranzo a Milano nel solito baretto spoglio, mordendo un panino tristanzuolo o una piadina indigeribile? Non dimentichiamoci che quei 60 preziosi minuti dovrebbero servire per uno stop dal lavoro che ricarichi il corpo e renda felice il palato: ecco perché in questi primi giorni di primavera è d'obbligo regalarsi, almeno per la pausa pranzo, qualche piacevole novità.

Scegliete allora di provare uno dei locali per la migliore pausa pranzo a Milano che vi segnala Fine Dining Lovers e che accontenteranno tutti: quelli attenti alla linea, i golosi, gli eterni insoddisfatti, le buone forchette.

Risoelatte

Un salto indietro negli anni Sessanta, con tre piani di puro vintage e un menu, piccolo ma curatissimo, che cambia ogni giorno (potete consultarlo sulla loro pagina Facebook).

Qualche esempio dei piatti? Caserecci con carciofi e patate, Broccoli in padella con ricotta della Selva e ovviamente un Risoelatte miele e noci per finire.

Risoelatte
Via Manfredo Camperio 6

Pagina Facebook

V3 Raw

La pausa pranzo più sana di Porta Venezia. Se siete di fretta agguantate uno dei loro toast (4 euro) con farina di Tumminia - standing ovation per quello con avocado, ricotta salata, fagioli e pomodori essiccati - altrimenti optate per le tante insalate (7/8.50 euro), sia fredde che calde. Per ogni portata sono indicate le calorie.

V3Raw
Via Spallanzani angolo Viale Regina Giovanna

Sito Web

A Casa Eatery

Avrete davvero l'impressione di aver fatto un salto a casa. A Casa Eatery è arredato con calore, proprio come una vera abitazione, con tanto di credenze e librerie, e ha un menù perfetto per chi ha passato una mattinata orribile in ufficio e vuole farsi coccolare con le Orecchiette cime di rapa e stracciatella o il Risotto.

A Casa Eatery
Via Conca del Naviglio 37

Sito Web

Filippo La Mantia

A pranzo potete scegliere dal menu di panini di Alessandro Frassica, creatore della paninoteca fiorentina 'Ino (da provare quello con polpo, chips di patate finocchietto), oppure godervi le specialità siciliane di Filippo La Mantia, dal cous cous alle arancine finendo con l'immancabile cannolo.

Filippo La Mantia
Piazza Risorgimento 2/a

Sito Web

Macha Café

Il chia pudding, la sushi bowl (anche in versione veggie), l'avocado toast, l'avocado burger: tutte le ultime tendenze internazionali si trovano qui, in questo minuscolo localino aperto lo scorso anno. Per quelli che pranzo sano sì, ma con soddisfazione.

Macha Café
Viale Francesco Crispi 15

Sito Web

Langosteria Cafè

La pausa pranzo di chi vuole coccolarsi un po'. Un bel po', d'accordo. Siamo in zona Duomo, dove l'ultimo nato della famiglia Langosteria - ve ne parliamo qui -  propone piatti come la Pappa la pomodoro con vongole, il King Crab e ovviamente i celebri crudi, senza limite di orario.

Langosteria Cafè
Galleria del Corso 4

Sito Web

Corey's Soul Chicken

Il pollo fritto del Kentucky è arrivato a Milano grazie a Corey McCathern che ha esportato alette fritte, birre, bevande e contorni a stelle e strisce. Per i giovani lavoratori che se non è junk non è food, un pollastro è la risposta.

Ottima alternativa al fast food per quei giorni in cui solo una coscetta impanata può svoltarvi la giornata.

Corey's Soul Chicken
Via Paolo Sarpi 23

Pagina Facebook

Orto Erbe in Cucina

Piccolo e lezioso paradiso vegetale con una pausa pranzo davvero conveniente: primo e secondo a 12 euro, a scelta tra piatti come la Vellutata di cavolo viola, semi di lino e timo e il Roll di salmone affumicato rucola e ricotta.

Orto Erbe in Cucina
Via Gaudenzio Ferrari 3

Sito Web

Spazio

Immagine: Brambilla/Serrani

Pausa pranzo con vista Duomo e la cucina, essenziale e meravigliosamente centrata, dei ragazzi della Niko Formazione. 15 euro ben spesi per le Tagliatelle con parmigiano, pepe, limone e menta, a cui far seguire il Cremoso di mandorle, limone, basilico e frolla integrale (10 euro).

Spazio Milano
Mercato del Duomo
Sito Web

Santeria

Sia in estate che in inverno lo spazio arioso della Santeria, un po' nascosto dal traffico cittadino, permettere di mettere a riposo il cervello e gustarsi una pausa degna di questo nome.

Si mangia mediamente bene dalla mattina alla sera, domenica compresa. Adatto ai lavoratori molto stressati che sognano di fuggire via dal traffico cittadino - almeno per il tempo della pausa pranzo.

Santeria
Via Ettore Paladini 8

Sito Web

BABEK

Un kebab intelligente, che coniuga bontà a sostenibilità e qualità. Aperto da quattro giovanissimi soci, Babek propone kebab dagli ingredienti super selezionati (da provare lo Slow Babek con carne di Fassona, robiola di Roccaverano e pesto di capperi di Salina) e sfizi siciliani come le Crocché di latte. Prezzi dagli 8 ai 12 euro.

Babek
Via del Torchio 3

Pagina Facebook

Itashi

Il temaki all'italiana prevede lo gnocco fritto al nero di seppia al posto dell'alga, e ripieni che vanno dalle polpettine con 'nduja alla piovra con pesto (buonissima), dal pesce crudo alle verdure. A mezzogiorno c'è un menu con 5 temaki a 12 euro (acqua e caffè compresi).

Itashi
Via Ludovico Muratori 10

Sito Web

Gelato Giusto

Ogni stagione ha i suoi sapori in cucina, ma anche in gelateria. Un pasto alternativo per quelli che hanno poco tempo - e sempre voglia d'estate - si può fare anche con un gelato.

Ancora meglio se è quello di Gelato Giusto, con i suoi gusti come Cardamomo e fior di latte con arachidi, caramello e cioccolato oppure Ricotta e Arancia Amara.

Gelato Giusto
Via San Gregorio 17

Sito Web

Mangiari di strada

Per i coraggiosi che hanno una digestione sprint e temeraria. O per quelli che fanno il part-time e dopo pranzo hanno tutto il tempo di una passeggiatina digestiva - o una pennichella di un paio d'ore.

Da Mangiari di Strada provate cibo di strada da tutta Italia, dal fritto di cervella al diaframma alla veneziana, in un vero trionfo di carne, fritti e quinto quarto.

Mangiari di Strada
Via Lorenteggio 269, Milano

Sito Web

J'S Hiro

Poteva mancare una pausa pranzo giapponese nella città che più ama la cucina giapponese? Le bento box, ovvero un set di piccoli piattini accompagnati da riso bianco, sono una soluzione veloce e poco impegnativa. Possibilità di take away.

J'S Hiro
Via Carlo Vittadini 7

Se la pausa pranzo è in zona Duomo non preoccupatevi: abbiamo suggerimenti economici anche sotto la Madonnina.

 

Segui FineDiningLovers anche su Facebook

Tags