Blog

News e Tendenze

Il piatto di uno chef italiano al Moma di San Francisco

Di FDL il

Share
Il piatto di uno chef italiano al Moma di San Francisco

Un italiano al Moma di San Francisco. E no, non è un artista - o meglio, lo è, a voler considerare la cucina una forma d'arte.

Diciamo che Riccardo Camanini non dipinge né scolpisce, non fa parte del neo-dadaismo né dell'espressionismo figurativo. Eppure un piatto dello chef, che quest'anno ha ricevuto una stella Michelin al Lido 84 di Gardone Riviera, farà parte del menu del nuovo ristorante del Museo di Arte Moderna (Moma) di San Francisco.

Il locale, chiamato In Situ, proporrà 80 ricette di alcuni dei più famosi chef stellati del mondo, e tra queste ci sarà lo Spaghettone Burro e Lievito di Birra di Camanini. Un piatto di una semplicità quasi paradossale: pasta, burro Beppino Occelli e lievito di birra essiccato e sbriciolato. Piatto che però ha conquistato Corey Lee, lo chef tristellato che guiderà In Situ, quando è stato ospitato al Lido 84. E che era piaciuto anche ad Alain Ducasse in occasione della sua partecipazione a Gelinaz.

Nel ristorante, che aprirà in giugno, ci saranno altri piatti di chef italiani, ma per ora è stato reso noto solo quello del Lido 84.

 

Curiosi di scoprire altri ristoranti da museo? Qui una lista nutrita

 

Segui FineDiningLovers anche su Facebook

Tags