Blog

News e Tendenze

I 10 ristoranti Michelin più economici del mondo

Di FDL il

Share
I 10 ristoranti Michelin più economici del mondo
Foto Courtesy of Florian Maison | Alex Persico

Menu degustazione economici oppure pause pranzo low cost, grazie alle formule business lunch: non sempre andare a mangiare in un ristorante stellato comporta una spesa elevata. Con un po' di ricerca e attenzione, si possono visitare ristoranti stellati Michelin "limitando" la spesa.

Per questo motivo, sono tanti i siti che periodicamente stilano classifiche relative ai ristoranti stellati Michelin più accessibili. Tra le ultime ricerche in tema, c'è quella di Traveloka, che ha compilato un elenco delle 50 esperienze culinarie con stelle Michelin più economiche al mondo.

L'Hawker Chan, precedentemente conosciuto come Liao Fan Hong Kong Soya Sauce Chicken Rice & Noodle, il famoso chiosco di Singapore che è stato premiato con una stella Michelin nel 2016, è in cima alla lista (un pasto qui costa 2,20 $).

Curiosi di saperne di più?

Ecco, qui di seguito, 10 ristoranti stellati Michelin tra i più economici al mondo secondo Traveloka. 

Hawker Chan, Singapore

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Taku Sekine (@taksekin) in data:

Vi ricorderete come nel 2016, a sorpresa, Liao Fan Hong Kong Soya Sauce Chicken Rice & Noodle (oggi noto come Hawker Chan) di Chan Hong Meng - venditore ambulante di Singapore - conquistò a sorpresa una stella Michelin. Per la prima volta uno street food veniva premiato. Oggi i chioschi di Chan sono aumentati, ma i prezzi sono rimasti invariati (così come è rimasta invariata la coda che si fa per poter assaggiare le sue specialità). Qui si trovano piatti come pollo in salsa di soia o noodles e si spendono circa 2,20 $. 

Tim Ho Wan (Sham Shui Po), Hong Kong

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da LindaTran (@liintraan) in data:

Tim Ho Wan è il secondo ramo di una catena di dim sum, a Hong Kong. Qui si trovano oltre 20 diversi tipi di dim sum, interpretati in maniera impeccabile e proposti a prezzi ragionevoli. La guida Michelin segnala, in particolare, i loro dumpling di gamberi. La spesa alla carta è di 2,20 $.

Chugokusai S.Sawada, Osaka

In questo ristorante di Osaka si cucina come a Hong Kong. Qui il "pollo croccante", come suggerisce la Guida Michelin, è un must: viene cotto lentamente a fuoco lento, mentre la pelle viene cosparsa di olio caldo. Il menu a pranzo è di 9,70 $. 

Jay Fai, Bangkok

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da JAY FAI (เจ๊ไฝ)⭐️ (@jayfaibangkok) in data:

La gestione di Jay Fai, mitico indirizzo consacrato al cibo di strada a Bangkok, è iniziata ben 70 anni fa e prosegue oggi con la figlia del fondatore - diventata una celebrity, soprattutto dopo che è stata protagonista di una puntata di Street Food di Netflix. La Guida Michelin qui suggerisce di prendere frittate di granchio e curry di granchio. Si mangia con 12 $.

Ginza Ibuki, Tokyo

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da s h a w n k i m (@shawnkimdp) in data:

Restiamo ancora in Oriente, ma ci spostiamo a Tokyo, dove si trova il Ginza Ibuki. Qui il set lunch menu è di 12,70 $. Tra le specialità da non perdere? Il Katsuo no Warayaki, ​​il gustoso bonito scottato alla fiamma. 

Three coins, Taipei

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da @vanessa_linv in data:

Ormai è un'istituzione a Taipei. Il Three Coins è un indirizzo storico, guidato dalla stessa famiglia da oltre quarant'anni. Giunto alla terza generazione, propone un menu cantonese, con incursioni taiwanesi. Tra i piatti interessanti suggeriti dalla Guida Michelin, i frutti di mare cotti nella papaia (si mangia con 13 $).

Lao Zheng Xing (Huangpu), Shanghai

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Austin Ku (@austin_ku) in data:

Esiste dal 1862 ed è conosciuto a livello nazionale e internazionale. Lao Zheng Xing è verosimilmente il ristorante più antico di Shanghai, dove è probabile siano nati molti dei piatti diventati dei classici. Dal 1997 ha una nuova sede, molto più grande, su più piani. I piatti da provare? Gamberi di fiume fritti e cetrioli di mare brasati.
 

L'Antic Molí, Barri Castell

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da lanticmoli (@lanticmoli) in data:

Si trova in Spagna e sorge all'interno di un antico mulino in piena campagna, a Barri Castell. Si può optare per menu del giorno, menu degustazione, ma anche per tapas gourmet. E scegliere tra menu a 15, a 20 o a 22 euro. 

Al's Place, San Francisco 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da lucy litman (@lucialitman) in data:

Aaron London, lo chef di Al's Place, ristorante stellato di San Francisco, strega i commensali con piatti che omaggiano con virtuosismo i sapori di stagione. Le verdure sono le vere protagoniste del menu, ma non mancano piatti a base di pesce e opzioni a base di carne (piatti unici da 18 $).  

King, Macao

Un indirizzo nascosto, ma molto conosciuto, il King a Macao. In questo ristorante si viene per piatti d'autore di cucina cantonese. Tra i signature dish da provare la Guida Michelin segnala il piccione croccante e il pollo al forno con vino Shaoxing. Il costo è di 18,60 $.

I ristoranti stellati Michelin più economici d'Italia

E nel Belpaese? Traveloka, nel suo elenco dei 50 ristoranti stellati Michelin più economici del mondo, include anche alcuni indirizzi stellati italiani. 

Scoprite, qui di seguito, i ristoranti stellati Michelin più economici in Italia secondo Traveloka

Vintage 1997, Torino

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Vintage 1997 (@vintage1997ristorante) in data:

La Guida Michelin sottolinea la bravura della brigata del Vintage 1997, a Torino. In questo ristorante stellato si trovano proposte davvero creative, ma menu di tre assaggi disponibili a pranzo. Si declinano in menu di carne, di pesce o vegano, al prezzo di 24 euro.

Umberto de Martino - Florian Maison, S. Paolo d'Argon (Bergamo)

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da FLORIAN MAISON (@florian_maison) in data:

Si trova sulle colline affacciate su San Paolo d'Argon, in provincia di Bergamo. Umberto De Martino al Florian Maison porta in tavola piatti godibili che riflettono le sue origini campane. Ecco allora sapori mediterranei e creazioni solari, da assaggiare in un ambiente curato ed elegante. A pranzo il business lunch è davvero conveniente (28 euro a persona).

Vogliamo parlare anche di ristoranti Michelin molto particolari? Eccovi accontentati.

Segui FineDiningLovers anche su Facebook

Tags