Blog

News e Tendenze

Ristoranti Thailandesi a Roma: dove provare l'autentica cucina Thai

Di il

Share
Ristoranti Thailandesi a Roma: dove provare l'autentica cucina Thai

Sapete perché la cucina thailandese è tra le più buone del mondo? Perché è un autentico miscuglio, tra i piatti delle quattro regioni della Thailandia e quelli dei Paesi che vi confinano. Una spettacolare e saporita metafora di quelli che dovrebbero essere i nostri tempi migliori. E anche a Roma, melting pot per eccellenza, si possono mangiare (bene) alcuni dei piatti tradizionali della cucina thai. Tom Yum, Laap, Khao Pad e Pad Thai sono le pietanze che valgono da sole un viaggio in Thailandia. E che potete trovare nella Capitale, proposti in locali per tutte le tasche.

Ecco, qui di seguito, i ristoranti di Roma dove provare l'autentica cucina thai, da tenere sempre a portata di mano quando vi assale la voglia incontrollabile di Pad Thai. O di durian.

Sukhothai

Mangiare l’autentica cucina thai si può, dicevamo, e Sukhothai ne è il tempio. Un locale spartano, con camerieri gentilissimi, dove i piatti fanno entrare con tutte le scarpe dentro un mondo gastronomico lontano migliaia di chilometri.

Nella zona di Monteverde, Sukhothai propone una cucina thailandese di qualità così alta, che si è meritata il certificato “Thai Select”, un marchio che garantisce l’assoluta autenticità dei piatti. Lo chef si fa arrivare dalla Thailandia tutte le spezie, ogni settimana. Per dire.

I prezzi sono più che concorrenziali (circa 10-15 euro a piatto), il servizio accurato ma informale, e i sapori esplodono in bocca senza che non lo si possa aspettare. Il Satay Kai, il pollo con la salsa d’arachidi, è strepitoso. Da mangiarne letteralmente tre portate di fila. Il piatto forte, la zuppa Tom Yam, che può essere di gamberi o di pesce, perfetta, equilibrata e inaspettata. Le insalate non sono quelle a cui siamo abituati, ma potete trovarci dentro carne macinata, e i piatti di curry sono una garanzia.

E poi c’è il piatto principe: il miglior Pad Thai di Roma, tra i migliori che potrete mai mangiare (non faticherei a crederci. Colori, sapori, viaggi con la mente e con il palato: Sukhotai è un vero gioiellino della cucina thai nella Capitale.

Sukhothai
Via Quirino Maiorana, 199 Roma
Sito 

Isola Puket

Tra i più conosciuti ristoranti thailandesi della Capitale, c’è Isola Puket. Nella zona a Nord di Roma, si può trovare l’equivalente di quello che diremmo essere un ristorante cinese classico dove mangiare bene. Solo che si mangia il Pad Thai.

L’ambiente spartano e un po’ kitsch, con le sedie rivestite di rosso, dove i camerieri fanno un bel lavoro di servizio non invadente, accoglie i clienti che hanno bisogno di uscire per qualcosa di semplice. Con il pregio di usare ingredienti di qualità e di aggiustare i sapori in base alle esigenze dell'ospite, Isola Puket è uno dei migliori Thai di Roma

Per i piatti, sono consigliatissimi i risotti saltati, dal maiale affumicato alla inaspettata buccia d’ananas. Ma anche gli involtini Puket e il Pollo al curry verde con latte di cocco, ben equilibrati e gustosi. Ci sono piatti tipici, sperimentazioni che non vedreste senza andare in paesi sperduti della Thailandia e sapori per tutti i palati più semplici. Da segnalare anche il servizio di delivery, che porta a casa ogni pietanza come se fosse uscita al tavolo, e non è poco.

Isola Puket
Via di Villa Chigi, 91 Roma
Sito

Court Delicati

Tra gli indirizzi storici romani per il mangiare thai, c’è Court Delicati, in zona Aventino. Questa volta non parliamo di un locale a senso unico, perché il concetto gastronomico si estende a buona parte dell’Asia, ma di sicuro la parte Thai del menu merita uno sguardo e una forchettata.

Famoso per i suoi sapori decisi, Court Delicati, accontenta chiunque e soprattutto i palati alla scoperta di cibo thailandese. La zuppa Tom Yam viene ristretta e servita come salsa sul manzo, la Tom Yam ha il giusto grado di agropiccante e l’uovo centenario è un must. Ma si può virare anche sul maiale con cannella.  Il personale è divertente, il luogo davvero spartano e incentrato, per chi lo preferisse, sulla cucina malese.

Ogni interpretazione delle varie cucine proposte, però, è semplicemente azzeccata. In un unico posto, ognuno dei commensali può sedersi e decidere in quale parte del Sudest Asiatico compiere il proprio viaggio gastronomico. Ma la scelta thai, fidatevi, è quella migliore.

Court Delicati
Viale Aventino, 41 Roma

Sito 
 

Vi piace la cucina thailendese? Ecco tutto quello che dovete sapere sul Pad Thai.

Qui, invece, trovate 5 ricette thai da conoscere, diverse dal Pad Thai.

Segui FineDiningLovers anche su Facebook

Tags