Blog

News e Tendenze

Ecco la giuria italiana della nuova edizione di S.Pellegrino Young Chef

Di FDL il

Share
Ecco la giuria italiana della nuova edizione di S.Pellegrino Young Chef

È stata ufficialmente annunciata la giuria della regione Italia e Sud Est Europa di S.Pellegrino Young Chef 2020. La quarta edizione della sfida che promuove i giovani chef nel panorama internazionale sarà infatti segnata da una prima, grande novità: la presenza tra i giudici di chef provenienti non solo dall’Italia, ma anche dagli altri Paesi inclusi nella regione di riferimento, ossia da Romania, Slovenia e Croazia.

I dieci finalisti regionali verranno giudicati da Pino Cuttaia (La Madia, Licata), Matias Perdomo (Contraste, Milano)Antonia Klugmann (L’Argine a Vencò, Dolegna del Collio - Gorizia), Marianna Vitale (Sud Ristorante, Quarto - Napoli), Janez Bratovž (JB Restaurant, Lubiana, primo chef sloveno a entrare nella lista 51-100 dei World’s 50 Best Restaurants), Ana Grgić (celebrity chef del Zinfandel's Restaurant di Zagabria, già giudice di MasterChef Croazia) e dalla rumena Oana Coantă, chef e patron del Bistro de l’Arte di Brasov, in Transilvania, cuoca con un trascorso nel mondo della comunicazione.

I sette chef della giuria sceglieranno il rappresentante regionale in occasione della finale in programma a Milano il prossimo 21 Ottobre 2019: il vincitore accederà così alla finale internazionale del 2020, dove dovrà confrontarsi con i finalisti delle altre 11 regioni in gara.

Vi ricordiamo anche che se avete meno di 30 anni e siete chef, sous chef o chef de partie con almeno un anno di esperienza in cucina avete tempo fino al 30 aprile per iscrivervi alla nuova edizione di S.Pellegrino Young Chef: a questo link trovate il form di registrazione, il regolamento e tutte le informazioni per partecipare.


Segui FineDiningLovers anche su Facebook

Tags