Blog

News e Tendenze

Nasce Under, il primo ristorante subacqueo d’Europa

Di il

Share
Nasce Under, il primo ristorante subacqueo d’Europa
Foto IVAR KVAAL

Lo studio di architettura e design Snøhetta ha creato un’imponente struttura tubolare monolitica in calcestruzzo che ospita un ristorante con quaranta coperti e un centro di ricerca sulla vita marina, a Baaly, nella punta meridionale della Norvegia.

 

Sovvertendo letteralmente il concetto di ristorante sul mare con vista e immergendolo a cinque metri, nelle acque incontaminate del Mare del Nord, la struttura - chiamata Under - si aggrappa alle rocce della costa come lo scafo di un relitto rovesciato.

 

La struttura è lunga 34 metri, è semplice e solida, progettata immaginando i commensali in un mondo sottomarino immerso nella tranquillità, sotto le onde. Con le pareti spesse un metro e mezzo e leggermente curve, l'edificio è stato progettato per resistere alla forza delle onde che si infrangono, così che - quando il tempo è burrascoso e le acque sono agitate - i commensali possono godersi la propria cena restando esposti ai suoni della natura selvaggia, ma sentendosi allo stesso tempo in un luogo accogliente e protetto

 

 

L'interno è rivestito di materiali naturali e caldi, dal rovere al tessuto, in modo da trasmettere agli ospiti una sensazione di sicurezza, mentre l'illuminazione è soffusa e delicata e l'acustica è buona. Il tutto crea un'atmosfera simile a quella di un grembo materno, isolando i commensali dagli elementi.

 

La struttura è progettata per integrarsi all’ambiente circostante nel tempo. L'esterno permette ai balani e alle cozze di attaccarsi, il che a sua volta attirerà nel tempo ancora più vita marina. Under servirà come centro interdisciplinare di ricerca sulla biologia marina, fuori dagli orari di servizio del ristorante.

 

Il ristorante, che ha già 7000 prenotazioni, creerà un'esperienza fine dining basata su prodotti di alta qualità e locali, con particolare attenzione alla cattura della fauna selvatica sostenibile, servendo pesce, uccelli marini e agnello proveniente dalle pecore che pascolano nelle isole vicine.

 

Il capo chef è Nicolai Ellitsgaard Pedersen, precedentemente al ristorante Maltid a Kristiansand e al ristorante stellato Henne Kirkeby Kro, in Danimarca. I pasti costano fino a € 376.

Tags