Blog

News e Tendenze

50 Best Restaurants 2013: l'Italia sale sul podio

Di FDL il

Share
50 Best Restaurants 2013: l'Italia sale sul podio

Cala il sipario sui World's 50 Best Restaurants 2013, evento sponsorizzato da S.Pellegrino e Acqua Panna, con un bilancio positivo per l'Italia: l'Osteria Francescana di Massimo Bottura sale sul podio dei migliori ristoranti del mondo, piazzandosi  al terzo posto della classifica.

Ma non è tutto: alla 27esima posizione troviamoLe Calandre  di Massimiliano Alajmo, al 40esimo posto il Combal.Zero di Davide Scabin. New entry tra i migliori 50 ristoranti del mondo Enrico Crippa con il Piazza Duomo (Alba), che fa un enorme balzo in avanti passando dall'89sima posizione del 2012 arrivando al numero 41.

Enrico Crippa, dopo la terza stella Michelin ricevuta a novembre del 2012, raggiunge così un altro importantissimo risultato entrando nell'olimpo dei migliori ristoranti al mondo. L'esperienza, accumulata al fianco di chef come  Gualtiero Marchesi e Ferran Adrià, la creatività e un'attenzione particolare nei confronti delle materie prime utilizzate fanno del Piazza Duomo una meta gastronomica per i foodies di tutto il mondo.

Continua poi il successo di Massimo Bottura, vero e proprio punto di riferimento per la cucina italiana nel mondo, tanto da essere stato scelto nel 2013 da S.Pellegrino e Acqua Panna come ambasciatore del gusto in occasione dell'Anno della Cultura Italiana negli Stati Uniti. La sua Osteria Francescana a Modena è ancora il miglior ristorante italiano del mondo, e conquista il podio dopo il quinto posto del 2012.

Le Calandre dei Fratelli Alajmo, 3 stelle Michelin, sale al posto numero 27 dopo due anni di fila al 32esimo. Leggerezza e poesia caratterizzano il ristorante di Sarmeola di Rubano, in provincia di Padova, noto anche per il suo amore per il design in tavola e in sala.
 
Posizione numero 40 per Combal.Zero, ristorante dello chef Davide Scabin che ha iniziato la sua avventura nel Museo di Arte Contemporanea del Castello di Rivoli 13 anni fa. Nel 2012 Combal Zero figurava solo 9 posti sotto la 50sima posizione.
 
Durante la cerimonia Nadia Santini (Dal Pescatore) ha ritirato il Veuve Cliquot World’s Best Female Chef Award, il premio come Miglior Chef Donna 2013.
 
Il ritratto che esce fuori da questa edizione dei World's 50 Best Restaurants 2013 è di un'alta cucina italiana assolutamente in salute e piena di vitalità.
 
Tags