Blog

Smart Box

Come reagiscono i bambini alle colazioni straniere? La risposta in un video

Di FDL il

Share
Come reagiscono i bambini alle colazioni straniere? La risposta in un video

Per colazione ognuno ha le sue preferenze e le sue idiosincrasie. C'è chi beve solo caffelatte, chi necessita di abbondanti dosi di porridge, chi ha bisogno dei suoi biscotti preferiti. A colazione tutti diventiamo più schizzinosi, incapaci di accettare sostituzioni e compromessi - specialmente quando siamo bambini, e la mancanza dei nostri cereali al cioccolato ci getta nello sconforto più totale.

Cut Video ha avuto la divertentissima idea di far assaggiare a un gruppo di bambini americani colazioni straniere, a cui non sono abituati (e a cui, siamo sinceri, non siamo abituati neanche noi). Le reazioni, va da sé, sono esilaranti. Si parte dal bambino che assaggia la colazione coreana e rimane sconcertato nel trovare un pesce nella zuppa di miso, a quello che non si capacita che, in Brasile, i bambini bevano caffè. Va meglio con la Polonia (salsicce, uova, patate - come può non piacere a un gruppo di bambini americani?) e con l'Olanda (pane spolverato di cioccolato: quasi troppo facile). Ma non perdetevi anche le reazioni alla Finlandia o al Vietnam.

E se siete curiosi di scoprire cosa si mangia la mattina intorno al mondo, guardate questo video.