Blog

Smart Box

Con la stampante 3D "coltivi" l'antipasto in casa

Di FDL il

Share
Con la stampante 3D "coltivi" l'antipasto in casa

Il cibo stampato in 3D non è più un'utopia futuristica, ma una (gustosa) realtà. Foodini, la stampante 3D da casa, costa 1000 euro. Se volete preparare una torta al cioccolato con la stampante 3D potete farlo comodamente dalla vostra cucina. Se preferite comprare cioccolata artigianale, invece, fate un salto a Modica. E mentre Barilla pensa a come personalizzare (in 3D) la pasta, voi datevi agli antipasti. Chloé Rutzerveld, studentessa di design industriale all'università di Eindhoven, ha creato Edible Growth, una stampante con cui creare dei bellissimi antipasti "vegetali".

Partendo da semi e lievito, Edible Growth crea deliziosi antipastini che "sbocciano" in cinque giorni. Potete vedere i funghi e le verdurine spuntare, e seguire la loro crescita in mezzo agli intarsi della sfoglia (elaborati ghirigori che ci ricordano quelli di zucchero).

Una sorta di micro-coltivazione casalinga, con cui la tecnologia riesce a riavvicinarci alla natura. Se siano buoni non lo sappiamo, ma di sicuro sono bellissimi.

Tags