Blog

Smart Box

L'orto in casa che si controlla con lo smartphone

Di FDL il

Share
L'orto in casa che si controlla con lo smartphone

Non avete neanche un piccolo terrazzo e, peggio ancora, vi manca il tempo per dedicarvi al giardinaggio?

Foop è l’orto casalingo che viene dal Giappone, perfetto per chi abita in città, e consiste in un piccolo sistema di coltivazione idroponica in miniatura che permette non solo di far crescere ortaggi in casa, ma di farlo anche a distanza.

Il trucco è un’applicazione che controlla temperatura, livello dell’acqua, umidità e luminosità. L’appsi preoccupa di  notificare anche quando la piantina sarà pronta all'uso, così da non doversi neanche interrogare sulla sua maturazione.

Cosa si potrà coltivare con Foop? Basilico, lattuga, prezzemolo e molto altro. Ogni Foop è dotato di luci al Led, sensori per il CO2 e una piccola pompa per l’acqua che permette di non preoccuparsi di innaffiare sempre.

Le prime 100 unità di questo piccolo giardino ipertecnologico saranno disponibili per la spedizione da settembre in poi al costo di circa 360 dollari, ma al momento ordinarlo è impossibile perché già sold out.

 

Guarda anche: Niente pollice verde? Arriva Click&Grow

clickand grow

Segui Fine Dining Lovers anche su Facebook

Tags