Al Mèni 2017: il circo della cucina torna a Rimini

al-meni-2017
17 Maggio, 2017

Al Mèni 2017: il circo della cucina torna a Rimini

Al Meni 2017, l'evento enogastronomico che riunisce chef da tutto il mondo e produttori emiliano romagnolo, torna il 17 e 18 giugno sul lungomare di Rimini.

Il circo Al Mèni torna a Rimini. Il 17 e 18 giugno sul lungomare della cittadina romagnola spunterà nuovamente il tendone che, ormai da quattro edizioni, tiene a battesimo uno dei festival enogastronomici più vivaci e originali della penisola. "Al Mèni è uno dei momenti più belli dell'anno" sintetizza efficacemente Massimo Bottura. Lo chef modenese è, insieme alla città di Rimini, alla Regione Emilia Romagna, a Slow Food Emilia Romagna e a CheftoChef Emiliaromagnacuochi, il motore della manifestazione.

Massimo Bottura Al Meni

Protagonisti di Al Mèni 24 chef, 12 stellati della regione e 12 giovani promesse internazionali, e l'eccellenza artigiana - del gusto, ma non solo - emiliano-romagnola. "Il focus è proprio il prodotto" spiega Enrico Vignoli, presidente di CheftoChef "Abbiamo scelto chef che non 'peccano' di eccessiva tecnica ma si focalizzano sul proprio territorio". Per tutte le giornate di sabato e domenica sotto il tendone potrete assistere agli showcooking (e ovviamente assaggiare i piatti) di Daniele Baruzzi (L’insolito), Jose Delgado (Divinum, Girona), Dario Picchiotti (Antica trattoria di Sacerno), Arnaud Lavardin (La Bijouterie, Lione), Luigi Sartini (Righi), Simone Tondo (Tondo, Parigi), Omar Casali (Marè), Joao Rodriguez (Feitoria, Lisbona), Federico D’Amato (Caffè arti e mestieri), Chiho Kanzaki (Virtus, Parigi) Gian Paolo Raschi (Guido), Konstantin Filippou (Filippou, Vienna), Davide Di Fabio (sous chef Osteria Francescana), Karime Lopez Moreno Tagle, Paolo Teverini (Teverini), Emily Harris (sous chef Hisa Franko), Mariano Guardianelli (Abocar), Zaiyu Hasegawa (Den, Tokyo), Gianluca Gorini, August Lill, Pier Giorgio Parini (Bio’s Kitchen), James Lowe (Lyle’s, Londra), Gianluca Esposito (Eataly Bologna) e Rafa Salinas (Sa Lola, Blanes).

Al Meni Mercato

Ma intorno al tendone si muove un mondo altrettanto variopinto e goloso. Sul lungomare si snoda il Mercato, dove fare incetta di quanto di meglio l'Emilia Romagna ha da offrire, dal Parmigiano Reggiano al Culatello di Zibello, e dove i cuochi dell’Alleanza Slow Food proporranno piatti da asporto ma soprattutto si metteranno a disposizione come personal shopper, aiutandovi nella spesa.

Altro appuntamento fisso quello di Matrioska, spazio dedicato ad artigianato e design, e lo street food d'autore intorno al tendone da circo: da non perdere il gelato di Carpigiani che propone gusti firmati dagli chef di Al Mèni.

Dejeuner sur l'Herbe Al Meni

Novità di quest'anno la cena di venerdì 16 giugno al Grand Hotel di Rimini, dove il resident chef Claudio Di Bernardo ospiterà il portoghese Joao Rodriguez e lo svedese August Lill per una cena a sei mani e sei portate. E sempre il Grand Hotel ospiterà, domenica 18, il consueto appuntamento con il déjeuner sur l'herbe. Per info e prenotazioni chiamare lo 0541.56000 o scrivere a [email protected]

Cosa Al Mèni

Quando 17 - 18 giugno

Dove Rimini

Web www.almeni.it

 

Segui FineDiningLovers anche su Facebook

Cosa

Al Mèni 2017: il circo della cucina torna a Rimini

quando
17 Maggio, 2017

Non perderti tutti gli eventi consigliati da

Fine Dining Lovers