90 foto del National Geographic per la mostra Food - Il Futuro del Cibo

food-il-futuro-del-cibo-mostra-roma

Jim Richardson

19 Novembre, 2014

90 foto del National Geographic per la mostra Food - Il Futuro del Cibo

Da non perdere la mostra Food - Il Futuro del Cibo, esposizione di 90 fotografie del National Geographic a Roma presso il Palazzo delle Esposizioni.

Siamo abituati ai grandi piatti degli chef famosi, all'eccellenza del prodotto gastronomico artigianale finito, ma il cibo è anche lavoro, agricoltura e natura: in questo percorso a ritroso ci accompagna la mostra Food - Il Futuro del Cibo dal 18 novembre 2014 fino al 1 marzo 2015 al Palazzo delle Esposizioni di Roma.

mostra-roma-national-geographic-Gordon-Gahan

Foto: ©Gordon Gahan

La mostra, a cura di Marco Cattaneo, sarà un viaggio intorno al mondo attraverso 90 fotografie scattate dai migliori professionisti del National Geographic: si parte dall'agricoltura, la pesca, l'allevamento, il lavoro in fabbrica, per arrivare agli still life quasi pittorici e al cibo dello spazio.

food-mostra-roma-2014-MATTHIEU-PALEY

Foto: ©Matthieu Paley

food mostra roma-JIM RICHARDSON

Foto: ©Jim Richardson

Fra i fotografi in mostra Robert Clark, Craig Cutler, David Doubilet, Alessandro Gandolfi, Antonio Politano, Jim Richardson e tanti altri.

Ogni scatto è stato selezionato per gettare luce sulle problematiche legate al cibo, oggi e in futuro. Lo sguardo ambientalista, quello più squisitamente culturale, sono solo alcuni delle sfaccettature che emergeranno durante percorso messo a punto da Food - Il Futuro del Cibo.

food-mostra-roma-ASHLEY-GILBERTSON_VII-PHOTO

Foto: ©Ashley Gilbertson

Cosa Food - Il Futuro del Cibo, National Geographic

Quando dal 18 novembre 2014 al 1 marzo 2015

Dove Palazzo delle Esposizioni, via Nazionale 194, Roma

Info biglietto 12,50 euro intero - 10 euro ridotto

Web www.palazzoesposizioni.it

Cosa

90 foto del National Geographic per la mostra Food - Il Futuro del Cibo

quando
19 Novembre, 2014
dove

Non perderti tutti gli eventi consigliati da

Fine Dining Lovers