Vini Selvaggi, a Roma degustazioni da tutta Europa

Vini Selvaggi Roma

Foto Unsplash

22 Marzo, 2020

Vini Selvaggi, a Roma degustazioni da tutta Europa

Una giornata di degustazioni, per scoprire i vini naturali di oltre quaranta produttori ancora poco noti, provenienti da tutta Europa

Appuntamento al Radisson Blu es. Hotel di Roma, domenica 22 marzo, per la prima edizione di Vini Selvaggi, un evento dedicato ai vini naturali, che vedrà protagoniste le etichette di oltre quaranta vignaioli provenienti da tutta Europa

La manifestazione, in programma dalle 11 alle 19, accenderà i riflettori su piccoli produttori, ancora poco conosciuti. Ecco allora in degustazione vini italiani, ma anche spagnoli, tedeschi, cechi, francesi e sloveni, spesso difficili da reperire, perché non distribuiti nel nostro Paese.

Nettari naturali, accomunati dalla stessa filosofia: nessuna aggiunta di prodotti enologici atti a modificare e correggere il vino.

La kermesse, ideata da Lorenzo Macinanti e da Frank Testa, musicista e produttore di vino naturale in Spagna, si propone di portare alla ribalta non solo piccoli produttori, ma anche territori a vocazione vitivinicola meno conosciuti, che spesso vengono trascurati, se non addirittura sottovalutati. 

Il tutto pianificato sulla scia di quanto avviene all'estero, dove l'universo dei vini naturali coinvolge e attira un pubblico molto giovane e curioso.

Oltre ai vini, ai banchi d’assaggio ci saranno olii di oliva extravergine e altri prodotti tipici. In programma anche momenti di approfondimento, in particolare alle ore 15 ci sarà l'incontro a ingresso libero L’essenza del vino e la viticoltura naturale, con Lorenzo Corino, mentre alle ore 16 sarà di scena la masterclass 6 annate di Pico di Angiolino Maule - La Biancara (ingresso su prenotazione).

Cosa

Vini Selvaggi, a Roma degustazioni da tutta Europa

quando
22 Marzo, 2020
dove

Non perderti tutti gli eventi consigliati da

Fine Dining Lovers