People

Kokichi Takahashi

Kokichi Takahashi

Chef - Milano, ITALIA

Uno chef giapponese a Milano che fa dell'ottima cucina italiana: la carriera di Kokichi Takahashi si potrebbe riassumere in questo modo. A 18 anni Takahashi inizia a lavorare in un piccolo ristorante di cucina italiana nella sua città d'origine, poi si posta nella grandi città nipponiche e infine arriva a Milano, spinto dalla voglia di imparare a cucinare sempre meglio. Qui scopre il mondo dell'alta cucina italiana: dopo il suo master ad Alma, fa tappa nei migliori ristoranti della città meneghina e lavora nelle cucina dei grandi chef: Andrea Berton, Carlo Cracco, Alessandro Negrini e Fabio Pisani a Il Luogo di Aimo e Nadia. Qui Takahashi trova la sua dimensione per due anni, ma subito dopo torna in Giappone. Lì si accorge che dopo così tanti anni fuori lui è cambiato e il Giappone probabilmente con lui. Quando torna a Milano lo fa per iniziare la sua esperienza all'Hotel Bvlgari in qualità di sous chef. Nel frattempo Negrini e Pisani non si sono dimenticati di lui: quando decidono di curare la cucina di Al Fresco, nuovo bistrot milanese aperto nell'autunno del 2013, chiamano lo chef giapponese per dirigere la cucina.

Le mie coordinate
26 Luglio 1978, Saitama (Giappone)

Il piatto che più mi rappresenta
Fondente di melanzane viola con cipollotto e salsa di pomodoro all'origano di Pantelleria

Per me la felicità ha il sapore di…
Sushi

Il mio comfort food
strano a dirsi..il caffè

Non ho mai assaggiato…
Serpente, canguro e coccodrillo.

La mia canzone preferita
Il secondo inno nazionale giapponese

Un collega che stimo
Tutti quelli con cui lavoro