Ricetta

Antipasti

Carciofi fritti con guacamole

Di FDL

Share
Carciofi fritti con guacamole

Ecco la ricetta, leggermente rivisitata, di un grande classico della domenica: carciofi fritti, accompagnati da una golosa salsa guacamole dal gusto piccante.

Ingredienti
Per la pastella
Per la Guacamole
Ingredienti
  • Coriandolo 1 cucchiaio di foglie, tritate e foglie per la guarnizione
  • Olio per friggere
Info box
  • Tempo di preparazione
  • Tempo di cottura
  • Categoria ricetta Antipasti
  • Porzioni 4
Preparazione

I carciofi fritti sono un grande classico del pranzo della domenica, serviti come antipasto o contorno. Vi proponiamo una versione originale e gustosa dei carciofi fritti, accompagnata da una piccante crema di guacamole.

Come preparare i carciofi fritti con guacamole

  • Tagliate via il gambo ai carciofi, eliminate le foglie dure esterne e tagliate via le punte spinose.
  • Fate cuocere i carciofi in acqua e limone per circa 15 minuti.
  • Fateli sgocciolare bene a testa in giù, poi tagliateli a metà ed eliminate la barba.
  • Tritate finemente il peperoncino.
  • Mescolate la farina con il vino ed il latte.
  • Aggiungete le uova, il sale ed il peperoncino mescolando sempre.
  • Fate riposare la pastella per circa 20 minuti.
  • Versate abbondante olio in un tegame e riscaldatelo a 180°.
  • Immergete i carciofi nella pastella, poi friggeteli nell’olio bollente fino a quando hanno raggiunto un colore bruno dorato.
  • Estraeteli dall’olio e fateli sgocciolare su carta da cucina.
  • Servite i carciofi fritti ben caldi con la guacamole, qualche spicchio di limone ed una guarnizione di foglie di coriandolo.  

Per la guacamole

  • Sbollentate i pomodori, spelateli, tagliateli a metà, eliminate i semi e tagliateli a cubetti.
  • Sbucciate la cipolla e tritatela finemente.
  • Tritate il mezzo peperoncino.
  • Sbucciate gli avocado, tagliateli a metà e riduceteli in purea (con una forchetta).
  • Incorporate i pomodori, la cipolla, il peperoncino ed insaporite con sale, succo di limetta e con il pepe.
  • Aggiungete ancora l’olio d’oliva ed il coriandolo.

Per un'altra golosa versione di salsa guacamole, cliccate qui.

Segui Fine Dining Lovers anche su Facebook

Tags