Ricetta

Antipasti

Crocchetta di Rafano Panata alla Curcuma e profumo di Gelsomino

Di

Share
Crocchetta di Rafano Panata alla Curcuma e profumo di Gelsomino

Delle crocchette diverse a base di rafano, curcuma e fiori di gelsomino. Seguite la ricetta dello chef stellato Ernesto Iaccarino.

Ingredienti
Ingredienti
Per il Roux di tapioca
Per il Roux di Farina
Per la Panatura
Info box
  • Categoria ricetta Antipasti
  • Porzioni 4
  • Cucina Italiana
Preparazione

Passare tutto il rafano alla microplaine.

Portare ad ebollizione il latte con metà del rafano.

Preparare i due roux separatamente.

Incorporare al latte nelle proporzioni indicate.

Portare il composto a ebollizione regolando di sale , pepe bianco e completando con il restante rafano grattato.

Stendere su una placca e lasciare raffreddare.

Aromatizzare lo yogurt con l'infuso di gelsomino ed un pizzico di sale.

Incorporare la curcuma sia alle uova che al pangrattato.

Quando la base delle crocchette è ben fredda , fare dei cubi , passarli prima in farina , e poi nelle uova e nel pangrattato precedentemente menzionati.

Friggere a 180° in olio d’oliva.

Dipingere il piatto con lo yogurt , posizionare le crocchette , decorare con i fiori ed un poco di curcuma.

Tags