Cardoncello e Carciofi

ricetta-funghi-carciofi

Brambilla Serrani

Cardoncello e Carciofi

Cardoncello e carciofi: una ricetta vegetariana semplice, veloce e molto primaverile di Alessandro Procopio, sous chef di Davide Oldani al D'O di Cornaredo.

29 Aprile, 2015
Ancora nessun voto

Cucina

Stile Alimentare

Stagione & Occasione

porzioni

1

ingredienti

Pane
400 g, in cassetta senza crosta
Latte
300 g, intero
Panna
300 g, fresca
Cipolle
50 g, affettata finemente
Rafano
20 g
Burro
20 g
Sale
3 g, fino
Senape
10 g
Carciofi
50 g, puliti
Rape
50 g, pulite
Cardoncelli
4, sbianchiti e arrostiti longitudinalmente
Ficoide Glaciale
20 g
Acqua
500 ml
Aceto
100 ml
Zucchero
100 g
Sale
20 g

Preparazione

Per i carciofi e le rape

In due pentole, per ciascuna pentola, mettere 250 ml acqua, 50 ml di aceto, 50 g di zucchero e 10 g di sale.

Portare a ebollizione e cuocere separatamente gli spicchi di carciofi per 5-7 minuti e gli spicchi di rapa per 10-15 minuti.

Scolare.

Per la salsa

In una casseruola sciogliere il burro e appassirvi la cipolla.

Bagnare con il latte e portare a bollore, ripetere l’operazione con la panna.

Togliere dal fuoco e unire il pane in cassetta tagliato a cubetti, il rafano, la senape e il sale.

Frullare il tutto e filtrare. Tenere in caldo.

Per la finitura

Disporre la salsa nei piatti creando delle spirali con l’aiuto di una tasca da pasticceria.

Completare con i cardoncelli arrostiti, le rape, i carciofi e qualche foglia di fi coide glaciale.