Ricetta

Brunch

Gattò di patate napoletano

Di FDL

Share
Gattò di patate napoletano

Il gattò (o gateau) di patate è una ricetta tradizionale napoletana gustosa e facilissima: ecco tutti gli ingredienti e la preparazione spiegata passo passo.

Ingredienti
Ingredienti
Info box
  • Tempo di preparazione
  • Tempo di cottura
  • Categoria ricetta Brunch
  • Porzioni 8
  • Cucina Italiana
Preparazione

Il gattò (o gateau) di patate è una ricetta tradizionale napoletana. Si tratta di un ricco sformato di patate, salame, mozzarella e parmigiano cotto al forno. Questo piatto è perfetto per dare un tocco di golosità a un pranzo o una cena infrasettimanale, ma può essere anche preparato per il brunch e servito a pezzetti.

Come preparare il gattò (gateau) di patate napoletano

  • Iniziate lavando le patate e facendole cuocere per circa 30 minuti in acqua e sale.
  • Scolatele, fatele intiepidire, pelatele e schiacciatele con uno schiacciapatate.
  • Tagliate il salame e la mozzarella sgocciolata a dadini.
  • Impastate le patate schiacciate con il salame, il burro tagliato a pezzetti, le uova, il latte, la mozzarella, il parmigiano grattugiato, sale e pepe.
  • Riscaldate il forno a 180° C con calore statico sopra e sotto.
  • Imburrate per bene lo stampo, poi spolverizzate di pangrattato.
  • Passate l'impasto nello stampo, lisciatelo un poco, spolverizzate di pangrattato e copritelo con fiocchetti di burro.
  • Fate indorare il gattò di patate napoletano per circa 40 minuti nel forno.
  • Sformatelo dopo averlo fatto un poco intiepidire.
  • Servite subito il gattò di patate con una guarnizione di scaglie di parmigiano.

Segui Fine Dining Lovers anche su Facebook

Tags