Ricetta

Brunch

Pizza Ho fatto la Battuta

Di

Share
Pizza Ho fatto la Battuta

Una pizza per autentici carnivori firmata dal maestro pizzaiolo Beniamino Bilali.

Ingredienti
Impasto
Topping
Info box
  • Categoria ricetta Brunch
  • Porzioni 1
Preparazione

Per l'impasto:

Impastate 1 kg di farina con 600g di acqua senza completare del tutto l’impasto.

Fate riposare il composto per 20 minuti circa.

Aggiungete il lievito madre e continuate ad impastare.

Aggiungete il sale e impastate fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo.

Fate riposare l’impasto per 10 minuti circa sul banco.

Stagliate e formate dei panetti da 250g.

Lasciate maturare per 22/24 ore circa.

Per il topping:

Prendete la mozzarella e tagliatela quanto più sottile possibile (tipo julienne).

Tagliate al coltello facendo una tartare, condite con un pizzico di sale e olio.

Pulite la misticanza e lavatela bene, condite con un filo di olio.

Tagliate a cubetti la Robiola di Roccaverano.

Per la maionese al balsamico: unite 3 tuorli con 30 g di olio di semi di girasole, 2 g di succo di limone, sale, pepe e 5 g di aceto balsamico 24 mesi.

Prendete un panetto, stendete la pizza e condite con mozzarella.

Cuocete a 330°C. Sfornate, tagliate in 8 spicchi e adagiare la robiola di Roccaverano su ogni spicchio. A seguire la misticanza e una quenelle di battuta di fassona piemontese.

Per finire condite con un cucchiaino di crema di maionese sopra ogni spicchio ed olio extravergine d'oliva romagnolo.

Tags