Ricetta

Brunch

Pizza Montanara Genovese

Di

Share
Pizza Montanara Genovese

La pizza fritta dei Fratelli Salvo, arricchita da sugo, formaggio, pepe e basilico fresco. La ricetta completa.

Ingredienti
Impasto
Topping
Info box
  • Categoria ricetta Brunch
  • Porzioni 1
  • Cucina Italiana
Preparazione

Come fare la pizza Montanara Genovese dei fratelli Salvo

Per l'impasto:

  • Al quantitativo d’acqua fresca unite il sale. Sciolto il sale, aggiungete una parte delle farine.
  • Ad un certo punto della miscelazione aggiungete il lievito.
  • Inserite la parte restante della farina, schiacciando il composto con le mani e facendo ruotare il recipiente.
  • Quando l’impasto comincia a raggiungere la sua consistenza e inizia a prendere corpo, versatelo su un piano.
  • Avvolgete il composto su se stesso, in modo tale che assorba tutta la farina.
  • Impastate con energia, fino a raggiungere la consistenza soda, senza grumi di farina, quasi vellutata.
  • Raggiunta la consistenza desiderata, l’impasto deve riposare coperto da un canovaccio per circa 16-17 ore in un posto fresco, dove non ci siano notevoli sbalzi di temperatura.
  • Passata la lievitazione in massa, scoprite l’impasto e cominciate a creare il panetto avvolgendolo su se stesso. La quantità indicata è di circa 280 g.
  • Passate dunque alla stesura del panetto lievitato ulteriormente per 7 ore circa: con il tradizionale movimento delle mani spostate l’aria dal centro del panetto verso l’esterno quindi andate a formare il cornicione. 
  • Friggete la pizza.

Per il topping: 

  • Condite la pizza fritta con il sugo preparato con cipolla ramata di Montoro.
  • Aggiungete scaglie di formaggio Ragusano, pepe macinato fresco e foglie di basilico.

Qui trovate la ricetta di un'altra particolare pizza firmata dai fratelli Salvo: la Pizzarda.

Tags