Ricetta

Brunch

Quiche di bieta con salmone

Di FDL

Share
Quiche di bieta con salmone

Una quiche con verdura e salmone per i pranzi veloci o per le gite fuori porta. Scoprite come realizzarla con la nostra ricetta.

Ingredienti
Per l’impasto
Per ricoprire
Info box
  • Tempo di preparazione
  • Tempo di cottura
  • Categoria ricetta Brunch
  • Porzioni 8
Preparazione

Quiche con bieta e Salmone

Mescolare bene insieme la farina con il burro a pezzettini, l’uovo, 1-2 cucchiai di acqua gelata e sale.

Impastare fino a ottenere una pasta liscia, avvolgere in pellicola e far riposare in frigorifero per ca. 1 ora.

Imburrare lo stampo apribile.

Srotolare 2/3 dell’impasto sulla spianatoia infarinata a una dimensione maggiore di quella dello stampo e metterlo nello stampo.

Formare un bordo. Mettere in fresco.

Mettere in frigorifero anche il resto dell’impasto.

Preriscaldare il forno ventilato a 180°C.

Lavare e selezionare le biete e sbollentarle brevemente in acqua salata. Raffreddare con acqua e strizzare bene.

Lavare il salmone sotto l’acqua corrente, picchiettare per asciugarlo e taglialo a cubetti.

Sbucciare gli spicchi d’aglio e tritarli finemente.

Mescolare il formaggio fresco con le uova, la panna e il formaggio finché il tutto diventa liscio.

Mescolare bene il salmone con le biete e insaporire con sale, pepe e noce moscata.

Mettere il ripieno sull’impasto e appiattirlo.

Srotolare sottile l’impasto rimanente sulla spianatoia infarinata e tagliare a strisce con una rotella tagliapasta.

Disporre le strisce sulla quiche in forma di griglia.

Battere il tuorlo d’uovo con la panna e spennellare sulla quiche.

Cuocere nel forno preriscaldato per circa 50 minuti finché s’indora.

Togliere dal forno la quiche con salmone, far raffreddare, staccare con cautela dallo stampo e servire tagliato in pezzi.

Tags