Ricetta

Colazione

Biscotti di Natale alla cannella: la colazione delle Feste

Di FDL

Share
Biscotti di Natale alla cannella: la colazione delle Feste

Ricetta facile per preparare deliziosi biscotti di Natale alla cannella glassati: un tradizionale dolce di Natale, perfetto per la colazione delle feste.

Ingredienti
Ingredienti
Info box
  • Tempo di preparazione
  • Tempo di cottura
  • Categoria ricetta Colazione
  • Porzioni 8
Preparazione

Il Natale è alle porte e si ha voglia di stare insieme e di vivere momenti gioiosi in famiglia e con gli amici. E quale modo migliore per divertirsi che preparare i dolci natalizi tradizionali? Prima di tutto c'è l'immancabile Panettone. La leggenda vuole che sia nato a Milano alla corte di Ludovico il Moro. Il cuoco, incaricato di preparare il pranzo di Natale, per errore bruciò il dessert e così dovette inventarsi un'alternativa.

Si dice che fu aiutato dallo sguattero Toni, che gli suggerì di impastare un po' di farina, lievito, burro, uova, della scorza di cedro e qualche uvetta per ottenere un nuovo dolce. «L'è 'l pan del Toni» cioè "E' il pane di Toni" disse il cuoco rispondendo ai complimenti. Da lì, si racconta, derivo il termine "panettone".

I biscotti speziati per la colazione di Natale

Se però cercate qualcosa di più croccante, la soluzione per voi sono sicuramente i biscotti. Inzuppati nel latte, nel tè o nel caffè sono sempre buonissimi! Tra i più natalizi in assoluto ci sono gli Omini pan di Zenzero, ma sono deliziosi anche i biscotti al cioccolato, i cantucci e i biscotti alla quinoa e mandorle da arricchire con il profumo delle spezie.

La ricetta dei biscotti di Natale alla cannella glassati

La ricetta perfetta dei biscotti natalizi? Eccola qui: biscotti di Natale alla cannella glassati. Potrete tagliare i biscotti con forme diverse, fare un piccolo foro prima della cottura e poi appenderli all'albero di Natale!

Per preparare i biscotti di Natale glasasti alla cannella:

  • montare a neve ferma gli albumi con il sale, fare scendere a neve lo zucchero a velo.
  • Battere ancora la massa per 8 minuti alla velocità massima.
  • Mescolare le mandorle con la cannella e la scorza di limone e incorporare agli albumi a neve insieme alla gelatina.
  • Mettere in frigorifero per 30 minuti.
  • Stendere sulla spianatoia leggermente cosparsa di zucchero la massa suddivisa in porzioni, con uno spessore di ½ cm.
  • Ritagliare con lo stampino delle stelle e immergere ogni volta lo stampino nello zucchero
  • Disporre le stelle su una teglia rivestita di carta da forno.

La decorazione dei biscotti di Natale

  • Spalmare sulle stelle il rimanente albume a neve e fare riposare i biscotti per un’altra ora circa, fino a quando i bordi si sono asciugati.
  • Cuocere i biscotti per circa 18 minuti nel forno preriscaldato (150°).

Come si conservano

I biscotti di Natale, glassati e alla cannella, si conservano sottovuoto per circa 2-3 settimane.

I dolci natalizi con le spezie

Il profumo del Natale è caratterizzato dalle spezie, dai chiodi di garofano alla cannella. Questi sapori si sposano perfettamente con tutte le note agrumate, dal cedro al mandarino, fino alle arance. Un dolce di Natale con le spezie che vi consigliamo di provare è la Torta speziata ricoperta di cioccolato. 

Per prepararla, Riscaldate il forno a 190 °C (170 °C se il forno è ventilato), e foderate una teglia con carta da forno. Mescolate il miele, lo zucchero e l'uovo finché non abbiano raggiunto una consistenza cremosa. Aggiungete la cannella, i chiodi di garofano, arancia e la scorza di limone. Aggiungete la scorza candita e noci e mescolare con l'acquavite. Aggiungete la farina, il lievito e il latte quel tanto che basta per dare all'impasto una consistenza morbida. Stendete la pasta in modo uniforme sulla teglia e cuocere per 30-40 minuti fino a doratura. Scaldate la marmellata e stenderla sopra la torta ancora calda. Poi tagliate subito la torta a fette e lasciate raffreddare. Sciogliete il cioccolato e il burro a bagnomaria e glassate i singoli pezzi. Lasciate raffreddare prima di servire. Buon appetito!

Le proprietà delle spezie

Le spezie non solo solo perfette per dare un twist in più alle vostre ricette, ma sono anche ricche di proprietà. Ecco alcune proprietà delle spezie e delle erbe aromatiche. Il rosmarino, ad esempio, diminuisce la congestione al petto e aiuta a espellere il muco. In più, grazie ai tannini antinfiammatori allevia il mal di gola. Se soffrite di crampi provate l'origano: due cucchiai di origano fresco al giorno aiutano le donne a ridurre o eliminare i crampi dovuti al ciclo. L'erba infatti rilassa i muscoli uterini e previene dolorose contrazioni. Per il mal di pancia è perfetta la menta, perché il mentolo è un toccasana per i crampi intestinali. Gli studi dimostrano come possa ridurre il dolore del 40%. Se sentite i muscoli contratti è il momento del curry: la curcumina inibisce la produzione di prostaglandina E2, che rende i nervi iper-sensibili.

Gli scienziati indiani hanno scoperto che l'aneto, grazie al limonene, ha la stessa efficacia degli antibiotici nell'uccidere i batteri intestinali come l'escherichia coli. Anche il prezzemolo è ricco di proprietà: ringraziate apiolo e miristicina, che rendolo il prezzemolo un diuretico naturale che dà sollievo in caso di ritenzione idrica: impedisce che il sale venga riassorbito dal corpo. Congestione? Allora è ilmomento del peperoncino, una spezia che aiuta a diminuire congestione e pressione nasale. Infine il coriandolo, grazie all'acido carbossidilico porta fuori dal corpo metalli pesanti come il mercurio, togliendolo dal sangue. Salutate le tossine che causano fatica cronica e depressione. E,a Natale, come dimenticare lo zenzero? Una bella tisana sarà un vero toccasana per il benessere generale. 

Segui FineDiningLovers anche su Facebook

Tags