Crème Brûlée con Violetta candita e Cioccolato bianco

creme-brulee-cioccolato-ricetta

Crème Brûlée con Violetta candita e Cioccolato bianco

La primavera è arrivata con questa ricetta di crème brûlée alla violetta candita e cioccolato bianco.

22 Marzo, 2018
Ancora nessun voto

Stile Alimentare

porzioni

6

Tempo Totale

1 HR 10 MIN

ingredienti

Cioccolato
40 g, bianco
Panna
300 ml
Latte
300 ml
Zucchero
90 g
Tuorli d'Uovo
4
Violetta
30 g, candita, fiori
Zucchero di Canna
2 cucchiai

Preparazione

  • Iniziate grattugiando il cioccolato bianco su una grattugia.
  • Mescolate la panna con il latte e lo zucchero.
  • Incorporate i tuorli d’uovo, quindi mescolate il tutto con un frullatore a immersione.
  • Lasciate riposare la miscela per una notte in frigorifero e distribuitela il giorno dopo in piccoli recipienti.
  • Preriscaldate il forno a 150 °C e lasciate cuocere a bagnomaria per circa 40 minuti in forno.
  • Per la cottura a bagnomaria: riempite una leccarda o una casseruola con acqua bollente facendo attenzione che le formine siano coperte per i 2/3 d’acqua.
  • Decorate le crème brûlées con i fiori di violetta candita.
  • Una volta che si siano raffreddate, riponetele in frigorifero e, al momento di servirle, cospargetele di zucchero di canna.
  • Caramellate riponendo le formine in forno (grill) oppure con una piccola fiamma ossidrica.

Consigli

Potete preparare la vostra violetta candita facilmente anche a casa: lavate i fiori di violetta, spennellate con gli albumi e versate lo zucchero.

Lasciate seccare i fiori in forno ben caldo riponendo i fiori su un foglio di carta da forno. 

paris-brest-ricetta-originale

Paris Brest

Ricetta successiva