Millefoglie allo zucchero grezzo, fichi caramellati e crema allo stracchino

millefoglie-fichi-caramellati-stracchino

Millefoglie allo zucchero grezzo, fichi caramellati e crema allo stracchino

Una rivisitazione gourmet della Millefoglie, a firma di Giancarlo Moranduzzo de I Dolci della Regina e del Regio Patio, sul Garda.

02 Settembre, 2019
VOTA:
Ancora nessun voto

Tipo di Piatto

Cucina

porzioni

4

ingredienti

Farina 00
40 g
Albume d'Uovo
90 g
Burro
130 g
Zucchero di Canna
q.b., in polvere
Panna
200 g
Zucchero
30 g
Yogurt
30 g
Tuorli d'Uovo
50 g
Acqua
45 g
Stracchino
150 g
Colla di Pesce
2 fogli
Fichi Caramellati
8
Radice di Liquirizia
1, spezzata
Miele di Corbezzolo
q.b.

Preparazione

Come preparare la Millefoglie con fichi caramellati e crema allo stracchino

Per la crema: 

  • Unite tutti gli ingredienti in un frullatore, tranne la panna e la colla di pesce.
  • Frullate fino ad ottenere un composto liscio.
  • Ammollate a parte la colla di pesce in acqua fredda.
  • Portate la panna a bollore, unite la colla di pesce e versate ancora bollente nel composto precedente.
  • Fate riposare per almeno 12 ore in frigorifero.

Per la cialda:

  • Frullate assieme tutti gli ingredienti.
  • Fate riposare in frigo per almeno un paio d'ore.
  • Stendete il composto molto sottile su un tappetino di silicone.
  • Precuocete in forno a 200°C per 4 o 5 minuti.
  • Spolverate con lo zucchero di canna in polvere, quindi finite di caramellare. 

Presentazione: 

  • Tagliate a metà i fichi caramellati e disponeteli sul piatto.
  • Adagiate sopra una generosa cucchiaiata di crema allo stracchino.
  • Sovrapponete un pezzo di cialda e guarnite con una leggera spolverata di zucchero a velo.
  • Accompagnate ad un infuso caldo di radice di liquirizia e miele di corbezzolo. 

Un'altra rivisitazione del noto dessert, questa volta in versione salata. La Millefoglie di calamaro di Luca Pessina.