Ricetta

Dessert

Mini Panettoni

Di FDL

Share
Mini Panettoni

Volete preparare in casa il panettone secondo la ricetta originale? Provate questa sfiziosa versione mini del panettone originale, una dolce icona del Natale.

Ingredienti
Ingredienti
  • Farina per la superficie di lavoro
  • Burro per gli stampini
Info box
  • Tempo di preparazione
  • Tempo di cottura
  • Categoria ricetta Dessert
  • Porzioni 6
Preparazione

Il Natale si avvicina e si ha voglia di stare insieme e di vivere momenti gioiosi in famiglia e con gli amici. E quale modo migliore per divertirsi che preparare i dolci natalizi tradizionali? Prima di tutto c'è l'immancabile Panettone. La leggenda vuole che sia nato a Milano alla corte di Ludovico il Moro. Il cuoco, incaricato di preparare il pranzo di Natale, per errore bruciò il dessert e così dovette inventarsi un'alternativa.

Si dice che fu aiutato dallo sguattero Toni, che gli suggerì di impastare un po' di farina, lievito, burro, uova, della scorza di cedro e qualche uvetta per ottenere un nuovo dolce. «L'è 'l pan del Toni» cioè "E' il pane di Toni" disse il cuoco rispondendo ai complimenti. Da lì, si racconta, derivo il termine "panettone".

Come fare i mini panettoni: la ricetta step by step

  • Sbattere il lievito con il latte fino a ottenere una crema liscia.
  • Mescolare insieme la farina, lo zucchero, il burro, le uova, l’uva passa, un pizzico di noce moscata, sale e la scorza di limone, aggiungere il latte e lievito e amalgamare bene il tutto con la frusta a spirale dello sbattitore elettrico.
  • Fare riposare l’impasto coperto in un luogo caldo per 30 minuti.
  • Lavorare di nuovo bene l’impasto su una superficie infarinata, suddividerlo in 6 palline della stessa grandezza e riempire con queste gli stampini unti.
  • Lasciare riposare per altri 20 minuti.
  • Preriscaldare il forno a 180°.
  • Cuocere i panettoni nel forno (a media altezza) per 20-30 minuti, fare raffreddare un po’, quindi rovesciare gli stampi.

Le creme per farcire il Panettone

Sia il nostro spiedino che il Panettone, è ottimo se accompagnato da creme ricche che ne ammorbidiscano e arricchiscano la consistenza. La Crema al Mascarpone non puòmai mancare sulla tavola di Natale. Il primo passo per preparare la crema al mascarpone classica è la preparazione della pate-à-bombe, un metodo di pastorizzazione delle uova, in modo da farla gustare anche a chi non può assumere uova crude. Si prepara uno sciroppo di acqua e zucchero cotto a 121° C, quindi versarlo sui tuorli montati e lasciarli montare in planetaria fino a completo raffreddamento. Mescolate il mascarpone alla prima parte di panna montata, quindi aggiungere la pate-à-bombe e la panna liquida. Si conserva a +3°.

Stockfood

La Crema al Mascarpone per il Panettone si può declinare anche con Crema al Mascarpone al Cioccolato. Basterà seguire la preparazione che vi abbiamo appena illustrato, con la differenza che dovrete far sciogliere il cioccolato fondente nella panna prima portata a bollore e poi fatta raffreddare. Se volete ottenere una crema ancora più profumata, potete aggiungere un goccio di Grand Marnier alla Crema al Mascarpone al Cioccolato.

Potete decorare il panettone, stendendo sulla superficie uno strato di pasta di zucchero, su cui applicare personaggi a tema, alberelli o piccoli animali del bosco. Le ultime tendenze vogliono la copertura con glasse colorate, codette e glitter scintillanti per un Natale. davvero colorato!

Come riciclare il panettone

E' avanzato il Panettone e non sapete come usarlo? Ci sono tante ricette per riciclare il Panettone anche perché buttarlo sarebbe un vero peccato visto la sua bontà! Un'idea creativa e originale è lo Spiedino di Panettone. Basterà tagliare il Panettone a cubi e poi far saltare i cubi nel burro caldo fino a creare una bella crosticina esterna. Inseriteli su uno stecco e versate una generosa colata di crema, allo zabaione o al cioccolato. Per un effetto "caldo-freddo" potete intervallare al panettone, dei pezzetti di frutta fresca come fragole, banana o kiwi, che renderanno il tutto ancor più colorato.

Panettone: i valori nutrizionali

Il panettone è un dolce abbastanza calorico. 100 grammi di panettone contengono circa 335 calorie. L'apporto energetico è composto al 63% carboidrati, 29% lipidi e 8% proteine. L'apporto lipidico è importante per l'uso del burro, i carboidrati sono forniti da farina, zucchero e frutta candita. 

Curiosità: i Maestri del Panettone a Milano

Dal 30 novembre al 1 dicembre, Milano si appresta ad accogliere la manifestazione i Maestri del Panettone. Oltre 100 panettoni tra i più buoni d’Italia tutti da assaggiare e da acquistare, i Maestri più importanti del lievito madre, show cooking, momenti didattici e di intrattenimento. Nella sede delle Cavallerizze del Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci, i Maestri del Panettone, una delle manifestazioni più amate dal pubblico dedicate al dolce simbolo del Natale e delle Feste.

Anche quest'anno, gli ospiti avrenno l'opportunità unica per di conoscere di persona, assaggiare a acquistare direttamente i dolci dai migliori lievitisti proveniente da tutta la penisola. L'obiettivo di quest'anno è superare il successo dell'anno scorso che ha visto, durente i giorni dell'evento, accorrere oltre 10.000 visitatori, milanesi e non, per acquistare la cifra record di oltre 7000 panettoni. Non mancherà la possibilità di fare il tour alla “Fabbrica del Panettone”, un vero laboratorio di pasticceria allestito per l’occasione, che mostra tutte le fase della produzione, dal rinfresco del lievito fino alla cottura e al riposo "a testa in giù". Per i bambini, ci sarà l'area Sweety Baby, dove potranno mettere le "mani in pasta" e divertirsi insieme a Geronimo Stilton. 

Il Panettone gastronomico

Non solo dolci: il Panettone gastronomico è sempre più protagonista sulla tavola della Feste. Per facire a dovere il panettone salato ci vuole innanzitutto la fantasia. Le farciture più comuni sono quella con i salumi (spesso affiancati da formaggi) e quella di pesce, ma gli ingredienti devono essere scelti a piacere: dal salame Milano allo speck, dai gamberetti al salmone affumicato. In entrambe le versioni, il panettone si può arricchire con le salse. Una leggera spalmata di maionese non solo rende più saporito il panettone gastronomico ma lo mantiene più morbido. Non eccedete: richiate di renderlo eccessivamente umido e di coprire il sapore di affettati e altri ingredienti. Venite a scoprire qui come farcire il Panettone gastronomico.

Segui Fine Dining Lovers anche su Facebook

Tags