Ricetta

Dessert

Zuccotto dolce alla ricotta

Di FDL

Share
Zuccotto dolce alla ricotta

La ricetta tradizionale dello zuccotto, a base di pan di spagna, diventa ancor più facile e veloce usando il pandoro per la "cupola". Scoprite come prepararla!

Ingredienti
Per il pan di spagna
Per la farcitura
Info box
  • Tempo di preparazione
  • Tempo di cottura
  • Categoria ricetta Dessert
  • Porzioni 8
  • Cucina Italiana
Preparazione

Lo zuccotto è un dolce tradizionale preparato con una "cupola" di pan di spagna e un ripieno cremoso. Il bello di questa ricetta, però, è che si presta a molte variazioni sul tema tutte altrettanto golose: lo zuccotto di pandoro, per esempio, si prepara usando il pandoro (magari quello avanzato dalle feste di Natale, che spesso non sappiamo come riciclare) al posto del pan di spagna rendendo questa ricetta ancor più facile e veloce.

Nella versione che vi proponiamo qui, la ricetta dello zuccotto prevede la farcitura con una crema a base di ricotta e frutti canditi.

Zuccotto (di pandoro o pan di spagna), la ricetta passo passo

Qualora abbiate deciso di preparare lo zuccotto di pandoro, versione ancor più facile e veloce della ricetta tradizionale, potete passare direttamente alla preparazione della crema per la farcitura. Quelle che seguono sono infatti le indicazioni per la preparazione del pan di spagna con cui comporre lo zuccotto classico.

  • Riscaldate il forno a 180° C con calore statico sopra e sotto.
  • Foderate una teglia con carta da forno.
  • Dividete le uova e montate gli albumi insieme al sale.
  • Sbattete i tuorli insieme allo zucchero e alla scorza di limone, fino a ricavarne una crema soffice e chiara.
  • Unite prima gli albumi montati muovendo una frusta dall'alto verso il basso, poi delicatamente la farina mescolata con il cacao, l'amido e il lievito per dolci, continuando a muovere la frusta sempre dall'alto verso il basso.
  • Versate l'impasto sulla teglia da forno, lisciatelo e allargatelo usando il dorso di un cucchiaio.
  • Fate indorare nel forno caldo per circa 12 minuti.
  • Sfornatelo e sformatelo, rimuovete la carta da forno e fate raffreddare il pan di spagna.
  • Dopodiché ritagliate un disco di circa 18-20 cm di diametro (diametro della scodella che userete).
  • Il resto del pan di spagna tagliatelo a strisce non troppo larghe.

Per la farcitura con crema di ricotta

  • Che abbiate scelto di preparare lo zuccotto di pandoro o il classico a base di pan di spagna, la ricetta della crema alla ricotta che vi proponiamo come farcitura non cambia: fate sgocciolare la ricotta, poi lavoratela un poco con un cucchiaio di legno.
  • In un tegamino, fate sciogliere lo zucchero insieme a poca acqua tenendo la fiamma moderata e avendo cura di mescolare.
  • Spegnete il fuoco, fate intiepidire e unite metà del maraschino.
  • Insaporite la ricotta con lo sciroppo al maraschino e profumatela con l'acqua di fiori d'arancio.
  • Tritate grossolanamente il cioccolato, i pistacchi, le albicocche e la frutta candita e unite il tutto alla ricotta.

Per assemblare lo zuccotto

  • Foderate una scodella (di circa 1,5 l di capacità) prima con la pellicola trasparente e poi con le strisce di pandoro o pan di spagna (in base a ciò che avrete scelto per la base dello zuccotto): in entrambi i casi è importante disporle in modo da non lasciare fessure.
  • Versate qualche goccia di maraschino sul pandoro o sul pan di spagna, in base a ciò che avrete scelto per la base, e riempite la scodella con la crema alla ricotta.
  • Lisciatela un poco, poi coprite con il disco di pandoro o pan di spagna.
  • Versate ancora con delicatezza il maraschino.
  • Mettete la scodella per 4 ore nel congelatore e tiratela fuori circa 15 minuti prima di portarla in tavola.
  • Togliete dallo stampo lo zuccotto (di pandoro o pan di spagna che sia), rimuovete delicatamente la pellicola trasparente, tagliatelo a pezzi e servitelo subito.
Tags