Spaghetti al Pomodoro

ricette-pasta-spaghetti-salsa-pomodoro

Spaghetti al Pomodoro

Ricetta dello chef stellato Davide Oldani che reinterpreta in chiave gourmet il piatto più famoso d'Italia: gli spaghetti con salsa di pomodoro e basilico.

11 Giugno, 2013
VOTA:
Ancora nessun voto

Tipo di Piatto

Cucina

Stile Alimentare

porzioni

4

Tempo Totale

0 HR 39 MIN

ingredienti

Spaghetti
280 gr, di semola di grano duro campano o pugliese
Pomodori
4 Pachino + 30 g S.Marzano
Basilico
16/20 foglie piccole
Menta
2 foglie
Olio Exravergine di Oliva
di olive taggiasche

Preparazione

La ricetta tradizionale degli spaghetti al pomodoro firmata da Davide Oldani

Con la punta di un coltello incidere i pomodori Pachino.

Sbollentarli in acqua, quindi privarli della pelle. Tagliarli in quarti e togliere i semi.

Dopo averli adagiati su una placca da forno condirli con abbondante olio extravergine d’oliva e sale grosso.

Cuocerli in forno per 45 minuti a 130°C.

Cuocere un pomodoro San Marzano in una pentola, quindi frullarlo finché non diventa una salsa.

Cuocere gli spaghetti per 3 minuti. Scolarli con una pinza, quindi aggiungerli alla salsa e farli cuocere per altri 3 minuti.

Togliere dal fuoco e aggiungere un pizzico di sale.

Aggiungere 4 foglie di basilico tagliate in strisce sottili, 2 foglie di menta, i pomodori canditi e olio a crudo.

Davide Oldani spiega

"La particolarità di questo spaghetto pomodoro e basilico è la cottura terminata nella salsa di pomodoro, l’aggiunta del profumo fresco della menta, così come il pomodoro candito aggiunto alla fine. Queste tre cose lo rendono un piatto tradizionale rivisitato in chiave moderna".

caponata-siciliana-ricetta

Caponata di melanzane alla siciliana

Ricetta successiva