Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.
ragù di tofu - Fine Dining Lovers

© Shutterstock

Ragù di tofu

Chi per scelta etica e chi per problemi di intolleranze alimentari, sempre più sono le persone che scelgono di abbracciare una dieta vegana. A loro è dedicata questa ricetta per preparare il ragù di tofu che non farà rimpiangere il classico ragù della nonna nemmeno per un secondo!

26 Marzo, 2024
Average: 4 (1 vote)

porzioni

4

Tempo Totale

0 HR 45 MIN

ingredienti

Tofu
400 g
Olio Extravergine di Oliva
2 cucchiai
Cipolle
2 medie, tritate finemente
Aglio
2 spicchi
Carote
2, a dadini
Gambi di Sedano
2, a dadini
Pomodori Pelati
400 g, tritati o schiacciati
Concentrato di Pomodoro
2 cucchiai
Brodo Vegetale
250 ml
Vino Rosso
60 ml
Sale
q.b.
Pepe Nero
q.b.
Erbe Aromatiche
q.b.
Peperoncino Rosso
a piacere

Step 01

Scolare il tofu e asciugarlo con carta da cucina per rimuovere l'eccesso di acqua.

Step 02

Tagliare il tofu a dadini o schiacciarlo leggermente con una forchetta per ottenere una consistenza simile a quella della carne macinata.

Step 03

In una padella capiente, scaldare l'olio d'oliva a fuoco medio.

Step 04

Aggiungere le cipolle tritate e l'aglio e farli soffriggere fino a quando diventano traslucidi e leggermente dorati.

Step 05

Aggiungere le carote e il sedano tagliati a dadini e cuocere per alcuni minuti finché le verdure diventano tenere.

Step 06

Aggiungere il tofu preparato nella padella con le verdure e mescolare bene per distribuirlo uniformemente.

Step 07

Versare il concentrato di pomodoro sulla miscela di tofu e verdure e mescolare per incorporarlo.

Step 08

Aggiungere i pomodori pelati tritati alla padella e mescolare bene.

Step 09

Aggiungere il brodo vegetale o l'acqua, assicurandosi che copra bene gli ingredienti.

Step 10

Aggiungere il vino rosso (se usato) e mescolare delicatamente.

Step 11

Portare il ragù di tofu a ebollizione, quindi abbassare il fuoco e farlo sobbollire a fuoco basso per circa 20-30 minuti, mescolando di tanto in tanto.

Step 12

Durante la cottura, assaggiare e aggiustare di sale e pepe secondo il proprio gusto personale.

Step 13

Aggiungere le erbe aromatiche fresche o secche (prezzemolo, basilico, origano, timo) e il peperoncino rosso tritato se desiderato, e mescolare bene.

Step 14

Una volta che il ragù di tofu ha raggiunto la consistenza desiderata e le verdure sono morbide, spegnere il fuoco.

Step 15

Servire il ragù di tofu caldo su pasta cotta al dente o su una base di riso o quinoa, e guarnire a piacere con formaggio vegano grattugiato o altro.

 

Trucchi e consigli

Per un ragù di tofu delizioso, assicurati di scegliere una varietà extra-firm o di seta e, se hai tempo, marinare il tofu per aggiungere più sapore. Soffriggi le verdure lentamente per sviluppare un gusto ricco e assicurati di aggiungere abbastanza liquidi durante la cottura per mantenere il piatto succoso. Lascia cuocere il ragù a fuoco lento per permettere ai sapori di mescolarsi bene e aggiusta di sale, pepe e erbe aromatiche fresche secondo il tuo gusto. Seguendo questi passaggi, otterrai un ragù di tofu che conquisterà anche gli amanti della carne.

Quale tofu utilizzare

Per preparare un ragù di tofu, è consigliabile utilizzare il tofu extra-firm o di seta. Questi tipi di tofu hanno una consistenza più densa e compatta, simile a quella della carne macinata, il che li rende ideali per essere utilizzati come base per il ragù. Il tofu extra-firm è particolarmente adatto perché mantiene la sua forma durante la cottura e si sbriciola meno rispetto ad altri tipi di tofu. Tuttavia, il tofu di seta può funzionare bene anche se preferisci una consistenza più morbida nel ragù. In ogni caso, assicurati di asciugare il tofu per rimuovere l'eccesso di acqua prima di utilizzarlo nella preparazione del ragù.

In questo articolo puoi conoscere meglio tutti i tipi di tofu: Tutti i principali tipi di tofu e le loro caratteristiche.

Conservazione

Il ragù di tofu può essere conservato in frigorifero o congelato per un utilizzo futuro.

Se desideri conservarlo in frigorifero, trasferiscilo in un contenitore ermetico una volta che si è raffreddato completamente dopo la preparazione. Assicurati di chiudere bene il contenitore per evitare perdite di aroma e sapore. Il ragù di tofu conservato in frigorifero può durare fino a 3-4 giorni.

Se preferisci conservarlo per un periodo più lungo, puoi congelare il ragù di tofu. Trasferiscilo in sacchetti per alimenti o contenitori adatti al congelamento e rimuovi il più possibile l'aria dal contenitore per evitare la formazione di brina. Il ragù di tofu congelato può durare fino a 3-4 mesi.

Prima di consumare il ragù di tofu conservato in frigorifero o congelato, assicurati di riscaldarlo completamente prima di servirlo. Puoi scaldarlo in padella a fuoco medio-basso o nel microonde, mescolando di tanto in tanto fino a quando non è ben riscaldato.

Se amate il tofu e la cucina vegana vi invitiamo a leggere: Come cucinare il tofu, proprietà e ricette.

Segui l'argomento

CERCA RICETTE

radicchio in padella - Fine Dining Lovers

Radicchio in padella

Ricetta successiva