Nefertari (Faraona in porchetta con vellutata di fagioli all'uccelletto)

faraona-in-porchetta

Nefertari (Faraona in porchetta con vellutata di fagioli all'uccelletto)

Un gioco di parole per questo piatto di carne che porta il nome della regina egizia. La ricetta della faraona di Johnny Bertolaccini della Drogheria di Carrara.

09 Gennaio, 2019
Ancora nessun voto

Tipo di Piatto

porzioni

1

ingredienti

Faraona
1
Pancetta Tesa Affumicata
8 fette
Lardo di Colonnata
150 g
Aglio
1 spicchio
Sale
q.b.
Pepe
q.b.
Timo
q.b.
Rosmarino
q.b.
Fagioli Scritti di Lucca
500 g
Cotenna di Lardo di Colonnata
q.b.
Salsiccia
q.b.
Doppio Concentrato
q.b.
Cavolo
q.b.

Preparazione

Come preparare la Faraona in porchetta con vellutata di fagioli all'uccelletto e cavolo croccante

Per la faraona: 

  • Disossate la faraona, aggiungete sale e pepe.
  • Aggiungete come ripieno il lardo a cubetti e le erbe sminuzzate.
  • Avvolgete la faraona bardandola con pancetta tesa.
  • Saldatela in una padella antiaderente.
  • Lasciatela raffreddare e mettetela sottovuoto.
  • A questo punto cuocete la faraona nel rooner a 63°C per 6 ore.

Per la vellutata di fagioli all'uccelletto:

  • Mettete i faglioli in acqua per 12 ore.
  • Inserite tutti gli ingredienti in cottura e fate cuocere.
  • Quando i fagioli sono ben cotti, frullate e aggiustate di sale e pepe.

Per il cavolo croccante:

  • Pulite e tagliate il cavolo a medi alberelli.
  • Cuoceteli in acqua bollente e salata per 10 minuti.
  • Passate i cavoli sotto l'acqua fredda e ghiaccio e conservateli da parte.
  • Saltateli in padella solo poco istanti prima di impiattare.

Qui trovate la classica ricetta della faraona arrosto.