Ricetta

Secondi Piatti

Pesce alla bengalese con yogurt

Di FDL

Share
Pesce alla bengalese con yogurt

Le istruzioni per realizzare un buonissimo pesce alla bengalese, con yogurt, riso basmati e tantissime spezie.

Ingredienti
Per servire
Info box
  • Tempo di preparazione
  • Tempo di cottura
  • Categoria ricetta Secondi Piatti
  • Porzioni 4
Preparazione

Pesce alla Bengalese con yogurt - La ricetta 

Lavate il pesce sotto l'acqua corrente fredda, tamponatelo con carta da cucina e tagliatelo a bocconi grossi.

Sbucciate aglio e cipolla e tritate finemente il tutto.

Sbucciate lo zenzero e grattugiatelo finemente.

Salate e pepate il pesce e passatelo nella farina.

Fate sciogliere il burro in una padella capiente e fatevi indorare il pesce a fiamma viva per 5-8 minuti da ogni lato.

Passatelo su un piatto e mettetelo da parte. Fate indorare l'aglio e la cipolla nel fondo di cottura del pesce (padella) per circa 2 minuti mescolando.

Aggiungete il curcuma, il peperoncino, lo zenzero e il concentrato di pomodoro e fate cuocere per altri 2 minuti a fiamma viva, poi bagnate con il brodo di pesce.

Fate ridurre il liquido a fiamma moderata cuocendo per altri 2-3 minuti, dopodichè incorporate lo yogurt mescolando.

Appena inizia a bollire abbassate subito la fiamma, aggiustate di sale e pepe, insaporite con la senape e mettete il pesce nella salsa allo yogurt.

Fate cuocere a fiamma lenta per ancora 6-8 minuti.

Servite il pesce alla bengalese con il riso basmati, una spruzzatina di succo di lime e spolverizzato di coriandolo tritato.

Tags