Ricetta

Secondi Piatti

Petto di Tacchino ripieno con Castagne, Anice stellato e Indivia belga

Di FDL

Share
Petto di Tacchino ripieno con Castagne, Anice stellato e Indivia belga

Un petto di tacchino ripieno dai sapori autunnali? Provate con questa ricetta che utilizza castagne e frutta secca. Qui tutto il procedimento.

Ingredienti
Ingredienti
Info box
  • Tempo di preparazione
  • Tempo di cottura
  • Categoria ricetta Secondi Piatti
  • Porzioni 4
Preparazione

Petto di Tacchino ripieno alla Castagne: la ricetta 

Per fare un'ottimo petto di tacchino ripieno riscaldate il forno a 180° C calore statico sopra e sotto.

Sciacquate la carne sotto l'acqua corrente fredda, tamponatela con carta da cucina, incidete con un coltello bene affilato e formate una tasca.

Tritate la frutta secca insieme con le mandorle, mescolate il tutto con il liquore e riempite la tasca.

Chiudete con filo da cucina, poi insaporite con sale e pepe.

Riscaldate l'olio in un tegame capiente e fate indorare la carne da tutti i lati a fiamma viva, dopodichè bagnate con il vino bianco.

Aggiungete un poco di brodo di pollo, passate il tegame nel forno e fate cuocere per circa 1 ora rigirando di tanto in tanto la carne e aggiungendo anche un poco di brodo quando ce n'é bisogno.

Nel frattempo lavate le teste di indivia, eliminate le foglie esterne, tagliatele a metà ed eliminate una gran parte dei torsoli, facendo attenzione di tenere ancora insieme le foglie.

Riscaldate il burro in una padella capiente, aggiungete lo zucchero, fate caramellare un poco a fiamma moderata poi adagiate le metá d'indivia con la parte del taglio in giù nella padella.

Fate indorare per 1-2 minuti, dopodiché tiratele fuori dalla padella e passatele nel tagame con la carne (circa 15 minuti prima della fine di cottura) insieme con le castagne cotte e l'anice stellato.

Tirate la carne fuori dal tegame, eliminate il filo da cucina ed insaporite il sugo con sale e pepe.

Tagliate la carne a fette piuttosto spesse e servitela con il sugo, l'indivia e le castagne.

Guarnite il vostro petto di tacchino ripieno con il crescione e servite subito.

Tags