Ricetta

Secondi Piatti

Baccalà, cavoletti mandorle arancia

Di

Share
Baccalà, cavoletti mandorle arancia

Una ricetta di pesce ricca di sapori autunnali firmata da Elio Sironi, chef del ristorante Ceresio7 di Milano.

Ingredienti
Per il baccalà
Per i cavoletti di Bruxelles
Info box
  • Categoria ricetta Secondi Piatti
  • Porzioni 4
Preparazione

Come preparare il baccalà con cavoletti, mandorle e arancia di Elio Siroli

Per il baccalà:

  • Tagliate il baccalà in tocchi grossi, scottate al vapore per pochi minuti.
  • Tagliate a bronoise lo scalogno, fatelo sudare in un tegame con filo di olio.
  • Unite lo spicchio di aglio intero, le patate tagliate a fette sottili, il baccalà, vino bianco latte e panna, cuocete a fuoco moderato e portate a giusta densità.
  • Togliete lo spicchio di aglio e i tocchi di baccalà.
  • Mantecate la polpa del pesce con filo di olio crudo, aggiustate di sale e unite alcune gocce di limone.
  • Frullate il fondo di cottura passatelo al chinoise, quindi aggiustate di sapore.

Per i cavoletti di Bruxelles:

  • Sfogliate i cavoletti, recuperate le foglie.
  • Tuffate per alcuni secondi in acqua bollente salata, raffreddate.
  • Con il mantecato di baccalà fate delle piccole sfere, ricopritele con le foglie del cavolo, dando la forma del cavoletto.
  • Insaporite in un soute le sfere con filo di olio la concassea di pomodoro, le mandorle sbucciate e tagliete a fettine, il succo e la scorza d'arancia.
  • Confezionate il piatto con la base del fondo di cottura del baccalà.
  • Unite le sfere farcite di cavoletti guarniti con le mandorle, il pomodoro e la buccia dell'arancia.

5 cose che non sapete sul baccalà.

Qui trovate altre 8 ricette con il baccalà firmate dagli chef.


 

Tags