Ricetta

Secondi Piatti

Ricetta piccione frollato in fieno di camomilla

Di FDL

Share
Ricetta piccione frollato in fieno di camomilla

Un secondo piatto di carne dal menu dell'Agriturismo Monte Due Torri di Genzano di Roma.

Ingredienti
Ingredienti
Info box
  • Categoria ricetta Secondi Piatti
  • Porzioni 1
Preparazione

Come preparare il piccione frollato in fieno di camomilla

  • Spennate il piccione.
  • Eliminate interiora, testa e zampe, quindi sciacquatelo bene.
  • Riempitelo di fieno all'interno.
  • Lasciatelo frollare per circa tre giorni.
  • Preparate un brodo con ossa di vitello o volatili: fatele cuocere a fuoco alto in forno con vegetali a piacere.
  • A cottura ultimata, mettete tutto in pentola aggiungendo del vino rosso.
  • Tirate e aggiungete acqua fredda, fino a quando non si sarà ritirato il tutto a vosto piacimento.
  • Bollite le patate ed unitele al latte.
  • Schiacciatele e, con l'aiuto di una frusta, ottenere un purè.
  • Eliminate il fieno dal piccione.
  • Cuocete ora il piccione in padella con burro a fuoco alto.
  • Finite la cottura al forno.
  • Fate bollire gli spinaci con olio e aglio.
  • Per impiattare, realizzate un letto con il purè.
  • Adagiate poi le cosce tagliate.
  • Aggiungete gli spinaci.
  • Aggiustate di sale e pepe.
  • Infine glassate ed ultimate il piatto con il fondo.

Altre due ricette dal menu dell'Agriturismo Monte Due Torri di Genzano di Roma: il Raviolo di baccalà e zucchine e la Vignarola.

Tags