Quagliette al Nectar

ricetta-quagliette

Quagliette al Nectar

Una ricetta della quaglia aromatica, grazie alla presenza del vino Nectar. Dalla cucina della Tenuta Montemagno, nell'omonimo comune in provincia di Asti.

05 Novembre, 2018
Ancora nessun voto

Tipo di Piatto

Cucina

porzioni

4

ingredienti

Quaglia
4
Lardo
4
Sale
q.b.
Pepe
q.b.
Timo
2 rametti
Carote
1
Cipolle
1
Sedano
1/2 costa
Burro
40 g
Cipolle Rosse
2
Aceto di Vino
300 g
Vino Bianco
150 g
Olio Exravergine di Oliva
50 g
Aglio
30 g
Sale
q.b.
Asparagi
8
Zucchero
200 g

Preparazione

Come preparare le quagliette al Nectar

  • Strinate, lavate e disossate le quaglie.
  • Battetele leggermente con il batticarne.
  • Conditele con sale, pepe, timo e una fetta di lardo.
  • Richiudete le quaglie a involtino con l’aiuto dello spago.
  • Con le ossa, le verdure e le erbe preparate il fondo di cottura, sfumandolo con il Nectar.
  • Prendete le cipolle, pelatele, tagliatele a petalo, mettetele a bagno in acqua fredda per alcuni minuti.
  • Nel frattempo preparate aceto, Nectar, zucchero, quindi fate bollire e versate sopra le cipolle colate e messe in un barattolo.
  • Chiudete bene da caldo.
  • Pelate il gambo degli asparagi, togliete la parte finale del gambo, sbollentateli in acqua salata per 5 o 6 minuti.
  • Raffreddateli in acqua e ghiaccio.
  • Al servizio, saltate gli asparagi con il burro.
  • Rosolate a parte le quaglie e infornatele a 170° per 7 minuti.
  • Deglassate con il fondo al Nectar,
  • Servite con i petali di cipolla a temperatura ambiente. 

La quaglia nella ricetta di un dessert? È possibile: il piatto C'è qualcosa che non quaglia di Alberto Gipponi, chef del ristorante Dina di Gussago.

Qui invece trovate una ricetta asiatica con le uova di quaglia firmata da Roberto Okabe: il Nido di funghi al wok con uovo di quaglia