Variazione di Baccalà

ricette-baccala

Variazione di Baccalà

Fabrizio Sepe ci propone una sua ricetta, la Variazione di Baccalà.

16 Aprile, 2013
VOTA:
Ancora nessun voto

Cucina

Stagione & Occasione

porzioni

6

Tempo Totale

0 HR 30 MIN

ingredienti

Baccalà
200 gr, filetto dissalato
Lievito
30 gr, di birra
Farina
150 gr, tipo 00
Acqua
tiepida
Olio
di semi di girasole, per frittura
Baccalà
200 gr, filetto dissalato
Pinoli
30 gr
Uvetta
30 gr, precedentemente ammollata in acqua calda
Cipolle
1/2, tagliata a julienne
Pomodori
150 gr, pelati passati
Farina
50 gr
Sale
Pepe
Olio
di semi di girasole, per frittura
Patate
1, lessa
Fumetto
2 dl
Baccalà
200 gr, filetto dissalato
Aglio
2 spicchi
Olio Exravergine di Oliva
Olive
20, nere
Finocchietto

Preparazione

Per il Baccalà in Pastella:

Preparare una classica pastella, immergere i filetti di baccalà tagliati a striscioline e friggere in olio caldo.

Per il Baccalà alla Romana:

In una padella far rosolare la cipolla e aggiungere i pelati, il fumetto, i pinoli, l'uvetta, il sale e il pepe, le patate tagliate a rondelle e i 4 tranci di baccalà precedentemente infarinati e fritti per 2 minuti.

Coprire con un coperchio e far cuocere a fuoco moderato per 6 minuti.

Per il Baccalà con Finocchietto Selvatico:

In una padella antiaderente far scaldare l'olio con l'aglio. Aggiungere i 4 tranci di baccalà e rosolare bene per 3 minuti da entrambi i lati.

Unire il finocchietto e le olive e, infine, cuocere per altri 3 minuti a fuoco lento.