Slow Food

Slow Food
Slow Food

Slow Food è il movimento internazionale fondato da Carlo Petrini nel 1986 per difendere il diritto a vivere il pasto come un piacere. In altre parole, il principale obiettivo dell’Associazione Slow Food è far sì che la convivialità e la qualità del cibo siano esperienze quotidiane alla portata di tutti in ogni parte del mondo, non solo un privilegio dei più fortunati.

Per raggiungere una meta così ambiziosa è necessario proteggere la biodiversità e valorizzare il lavoro dei piccoli produttori agricoli che sono i primi custodi del gusto di ogni territorio. Meta che questa organizzazione cerca di raggiungere grazie in primis ai presidi Slow Food: prodotti selezionati e da salvaguardare per il loro particolare legame col territorio, limitatezza nella quantità, rischio di estinzione e qualità.

Negli ultimi vent’anni Slow Food ha avuto una tale influenza sia sull’opinione pubblica che sul pensiero degli chef più importanti del mondo, che l’universo dell’alta cucina oggi guarda al territorio e alle produzioni locali come ad uno dei più grandi tesori a cui attingere.

Tutto questo è stato possibile grazie a iniziative importanti come la fondazione dell’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, e soprattutto per merito dei presidi Slow Food e delle Comunità del Cibo, che si riuniscono ogni anno all’incontro mondiale Terra Madre. Scopri su Fine Dining Lovers le novità, i ristoranti, i prodotti tipici e tutti gli eventi enogastronomici targati Slow Food.

Leggi Tutto
Ultimi
Articoli
Eventi
Gallery
Il capocollo di Martina Franca
Articolo
Capocollo di Martina Franca, pregiato salume pugliese già presidio Slow Food
Parente non così lontano della coppa, il capocollo di Martina Franca sta vivendo una stagione d'oro di valorizzazione, che passa dalle aziende e dalla cucine.
guida-osterie-italia-2020
Articolo
Guida Osterie d'Italia 2020: 10 indirizzi da provare, da Nord a Sud
In uscita la nuova guida alle migliori Osterie d'Italia edita da Slow Food. Scoprite gli indirizzi da non perdere segnalati con la chiocciola.
slow-fish-2019-chef
Articolo
Slow Fish 2019, gli chef come ponte fra i pescatori e i consumatori
Siamo stati alla prima giornata di Slow Fish 2019, a Genova. Abbiamo imparato che l'etica, il gusto e la ricerca passano tutti dalla cucina.
slow-fish-2019
Eventi
Il mare come bene comune: a Genova torna Slow Fish
A Genova è di scena Slow Fish 2019, la manifestazione targata Slow Food dedicata al pesce e alle risorse marine. Tra degustazioni, incontri, cene e laboratori.
miele-topoa
Articolo
Miele di Topoa, la bontà dolce che viene dal Burkina Faso
Rischiava di scomparire, ecco perché è stato fatto salire sull'Arca del Gusto di Slow Food. Caratteristiche, usi e curiosità sul miele di Topoa.
collana-libri-tascabili-slow-food
Articolo
Storie di vino, cibo e chef: Slow Food lancia la collana Tascabili
In libreria le più classiche pubblicazioni food in una versione "light". Tra i primi titoli immancabili alcuni saggi e l'autobiografia di Pellegrino Artusi.
aglio-di-resia
Articolo
Aglio di Resia, l'aromatico bulbo del Friuli
Piccola e deliziosa varietà d'aglio che si trova soltanto in Val di Resia, in provincia di Udine. Oggi c'è chi lo tutela e lo coltiva.
cece-nero-della-murgia-carsica
Articolo
Cece nero della Murgia Carsica: presidio Slow Food ed eccellenza pugliese
La tipicità pugliese si raccoglie a fine agosto ma, una volta essiccato, è disponibile tutto l'anno. Ideale per ricette "comfort" nelle stagioni più fredde.
pompia-sardegna
Articolo
Pompìa, l'agrume misterioso della Sardegna
Un frutto di cui si utilizza soprattutto la scorza: la pompìa. Direttamente dal comune di Siniscola, in provincia di Nuoro.
broccoletto-di-custoza-prodotto-tipico-garda
Articolo
Il Broccoletto di Custoza, prodotto tipico e presidio Slow Food veneto
È un prodotto tipico della zona del Lago di Garda, il Broccoletto di Custoza, delizia agroalimentare tutelata dal Presidio Slow Food.