Sara Preceruti

Sara-Preceruti-People
Sara-Preceruti-People

Sara Preceruti

Classe 1983, occhi color ghiaccio e un sorriso che tradisce le tante ore in cucina. Sara Preceruti è la talentuosa chef del ristorante La Locanda del Notaio a Pellio Intelvi (CO). Lavora nel ristorante lombardo da nove anni e mezzo, di cui sei come seconda prima del suo mentore Alessandro Sodini e poi dell’altro chef che lo sostituisce in seguito. Poi tre anni fa la proprietà decide di investire su di lei, e, a soli 27 anni, dirige la cucina del ristorante. Circondata da uno staff giovanissimo, Sara crea piatti con ingredienti semplici e accostamenti interessanti, soprattutto fra dolce e salato. Nel 2013 vince il premio Miglior Chef Donna di Acqua Panna e S.Pellegrino della Guida Identità Golose e nel frattempo conferma la Stella Michelin ricevuta dal locale nel 2010.
Le mie coordinate
29.07.1983 Novara
Il piatto che più mi rappresenta
La pazzia atto secondo
Per me la felicità ha il sapore di…
Cioccolata
Il mio comfort food
Pasta al ragù
Non ho mai assaggiato…
Le cavallette
La mia canzone preferita
”Ti sento”

Un collega che stimo
Antonino Cannavacciuolo
Una destinazione enogastronomica che consiglio
Giappone
Il libro di cucina ”Il perfezionista. Vita e morte di un grande chef”
di Chelminski Rudolph

LEGGI TUTTO
Ultimi
Articoli
Ricette
sara-preceruti-locanda-del-notaio-piatti
Articolo
Italian Food Porn: Sara Preceruti, 'La Locanda del Notaio'
Lasciatevi sorprendere dai piatti di Sara Preceruti, chef de La Locanda del Notaio: abbinamenti sorprendenti, come pesce e liquirizia, e dessert irresistibili.
ristorante-val-intelvi-locanda-notaio-preceruti
Articolo
'La locanda del notaio', angolo di gusto tra Como e Lugano
La Locanda del Notaio, in una frazione della Val d'Intelvi tra Como e Lugano, è il ristorante stellato della chef Sara Preceruti.
sara-preceruti-chef-intervista
Articolo
Sara Preceruti: "Il mio segreto? Cucina semplice, staff giovane"
Ha meno di 30 anni, una Stella Michelin ed è la miglior chef donna della Guida Identità Golose: intervista a Sara Preceruti, della 'Locanda del Notaio'.