Gin gin mule con menta fresca

Foto StockFood

Gin Gin Mule: la ricetta semplice del drink

Tra i cocktail a base di gin, una menzione speciale va fatta al contemporaneo Gin Gin Mule cugino del più conosciuto Moscow Mule. Il Gin Gin Mule è un cocktail vivace, adatto all’aperitivo ma non solo.

09 Novembre, 2020
Average: 4 (3 votes)

Tipo di Piatto

Stile Alimentare

porzioni

1

Tempo Totale

0 HR 5 MIN

ingredienti

Gin
45 ml
Succo di Lime
15 ml
Sciroppo di Zucchero
15 ml
Ginger beer
25 ml
Menta
10 foglie

Step 01

Pestate la menta con il succo di lime e lo zucchero. Fate questa operazione con delicatezza per non ossidare la menta, ma per ricavarne tutti i profumi e i sapori.

Step 02

Aggiungete il gin e la ginger beer. Mescolate delicatamente per non eliminare il gas dalla ginger beer.

Step 03

Versate in un bicchiere colmo di ghiaccio.

Step 04

Come servire: bicchiere e presentazione

Il Gin Gin Mule è un cocktail tanto buono quanto semplice. Per questo andrebbe servito in un tumbler (basso o alto a discrezione personale) e guarnito con qualche fogliolina di menta fresca. Se siete grandi amanti dei cocktail tanto decorati, aggiungete qualche fettina di lime all’interno o la scorza sul bordo del bicchiere dopo aver spremuto i suoi oli essenziali che conquisteranno immediatamente l’olfatto.

Varianti della ricetta

Le varianti della ricetta del Gin Gin Mule sono tantissime anche grazie all’alto numero di gin che, soprattutto in questi anni, stanno conquistando i palati dei cocktail lovers. Potrete sostituire altre erbe aromatiche alla menta, come ad esempio il rosmarino per un profumo più mediterraneo. Anche l’aggiunta delle spezie può essere considerata un’ottima variante nella classica ricetta del Gin Gin Mule cocktail. Provate con pepe nero o pepe di Sichuan per dare un tocco speziato a questo drink estremamente fresco e avvolgente.

Storia e curiosità

Aromatico e fresco, il Gin Gin Mule fa parte della famiglia dei Buck, quei drink a base di succo di lime, ginger beer o ale e un distillato. Il Gin Gin Mule è un drink estremamente contemporaneo nato nel ventunesimo secolo grazie al genio della famosissima bartender Audrey Saunders che lo ha proposto per la prima volta sul bancone del suo Pegu nella suggestiva cornice di New York. Una delle peculiarità del Gin Gin Mule è certamente la sua frizzantezza, per quello consigliamo di usare tra gli ingredienti una ginger beer gassata.

Pisco sour con angostura

Cocktail Pisco Sour: la ricetta semplice

Ricetta successiva