Bon Bon di Gamberi

Foto: Hotel Punta Tragara

Bon bon di gamberi

Una delle proposte più rappresentative ed amate firmate Luigi Lionetti, chef de Le Monzù. Il ristorante, 1 stella Michelin, si trova all'interno del prestigioso Hotel Punta Tragara di Capri, progettato da Le Corbusier.

24 Febbraio, 2021
Average: 4 (3 votes)

porzioni

2

ingredienti

Per la zuppa di olive verdi
Olive Verdi
250 g, Nocellara
Acqua di Pomodoro
250 g
Per la mandorla
Mandorle
150 g, bianche tostate
Acqua Frizzante
75 g
Sale
q.b.
Olio
5 g, di mandorla
Per i bon bon di gamberi
Gamberi
100 g
Per il limone candito confit
Limoni
3, sbianchiti
Succo di Limone
100 g
Zucchero
70 g

Step 01

Ricavate una zuppa dalle olive verdi e dall'acqua di pomodoro.

Step 02

Mettete in infusione per una notte le mandorle con acqua frizzante, sale, olio di mandorla. Frullate.

Step 03

Sgusciate e devenate i gamberi, quindi tritateli finemente. Disponeteli a questo punto in una pellicola e avvolgeteli fino a formare una sorta di caramella. Riponete queste "sfere" in frigorifero per 6/8 ore e prenderanno la forma desiderata.

 

Step 04

Per il confit di limone candito unite la scorza dei 3 limoni sbianchiti, il succo di limone e lo zucchero. Riducete a fuoco medio e frullate. A questo punto comporre il piatto posizionando per ogni portata i due bon bon di gamberi al centro.

CERCA RICETTE