caramello salato

Foto: Unsplash

Caramello salato – Trucchi e ricetta

Sinuoso, dolce e con una piacevole punta sapida: il caramello salato è perfetto per torte e dessert. Provatelo!

08 Febbraio, 2021
Average: 4 (2 votes)

Stile Alimentare

porzioni

4

Tempo Totale

0 HR 15 MIN

ingredienti

Zucchero
250 g
Burro
120 g
Panna Fresca
200 ml
Sale
10 g

Preparazione

Mescolare dolce e salato non è di certo una novità, ma il caramello salato stupisce sempre e non stanca mai. Vellutata e sinuosa, la salsa al caramello salato avvolge il palato e lo sorprende con le sue note di sapore che oscillano in continuazione tra dolcezza e sapidità. Con questa salsa si possono preparare decine di dessert, ma la torta al caramello salato è forse quella che meglio lo esalta. Le occasioni per preparare un dolce sono innumerevoli, ma perché non provare a preparare il caramello salato per San Valentino?

Step 01

Per preparare il caramello salato sciogliete lo zucchero in un piccolo pentolino a fuoco dolce.

Step 02

Mantenendo la temperatura costante, non sarà necessario mescolare lo zucchero, sarà sufficiente roteare dolcemente il tegame di tanto in tanto.

Step 03

Tagliate il burro a pezzetti e conservatelo in frigorifero fino al momento dell’utilizzo perché dovrà essere aggiunto freddissimo per creare il giusto shock termico.

Step 04

Scaldate la panna fino a portarla quasi al punto di ebollizione.

Step 05

Quando lo zucchero comincerà a diventare ambrato, spegnete il fuoco e mescolate con una frusta. Fate molta attenzione perché il caramello tende a bruciare molto facilmente.

Step 06

Aggiungete il burro freddissimo e il sale. Mescolate con energia fino ad amalgamare tutti gli ingredienti interrompendo così il processo di cottura del caramello salato.

Step 07

Aggiungete la panna e mescolate fino ad ottenere una salsa al caramello liscia e morbida.

 

Varianti del caramello salato

Il caramello salato è esso stesso una variante del classico caramello. È possibile però conferire al caramello salato un sapore più pungente aggiungendo spezie ed erbe aromatiche. Provate con cannella, peperoncino, zenzero e con tutto quello che vi viene in mente. Provare non costa nulla!

Ricetta dei dorayaki

Dorayaki: ricetta dei pancake giapponesi

Ricetta successiva