Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.
ricette-di-dolci-delizia-limone

Delizia al limone

La famosa ricetta della Delizia al Limone che porta con sé tutto il gusto e i sapori dei tipici Limoni della Costiera Amalfitana.

10 Luglio, 2013
Average: 2 (4 votes)

Cucina

Stile Alimentare

porzioni

6

ingredienti

Uova
3
Zucchero
90 gr
Farina
40 gr
Amido
25 gr, di mais
Mandorle
25 gr, dolci, sgusciate e pelate
Limoni
1/2, Costa d'Amalfi
Vaniglia
1/2 bacca
Sale
1 pizzico
Uova
2, tuorli
Zucchero
40 gr
Limoni
40 gr, succo, Costa d'Amalfi
Burro
40 gr
Latte
180 gr, intero
Panna
180 gr
Uova
4, tuorli
Zucchero
60 gr
Amido
15 gr, di patate
Sale
1 pizzico
Limoni
1, Costa d'Amalfi
Vaniglia
1/2 bacca
Acqua
30 gr
Zucchero
30 gr
Limoncello
50 gr,
Limoni
1/2, Costa d'Amalfi
Panna
110 gr, montata e zuccherata
Latte
60 gr, fresco e intero
Limoncello
30 gr

Preparazione

Step 01

Per il pan di Spagna:

Rompere le uova e separare i tuorli dagli albumi. In una ciotola capiente unire i tuorli, 40 gr di zucchero, un po' di scorza di limone e la vaniglia.

Step 02

Sbattere il composto con una frusta elettrica finché non sarà chiaro e spumoso.

Step 03

Montare separatamente gli albumi aggiungendo un pizzico di sale e lo zucchero rimasto.

Step 04

In una ciotola capiente spolverizzare la farina e l'amido con un setaccio e aggiungere le mandorle precedentemente ridotte in polvere.

Step 05

Amalgamare delicatamente i tuorli sbattuti con gli albumi montati a neve e poi aggiungere, poco alla volta, la miscela di farina, amido e mandorle.

Step 06

Versare il composto in semi-sfere di alluminio di 7 centimetri di diametro già imburrate e infarinate.

Step 07

Cuocere per quindici minuti in forno a 170°C.

Step 08

Per la crema al limone:

Lavare e asciugare i limoni: grattugiare la scorza e spremere il succo.

Step 09

Lasciare la scorza a bagno nel succo per 20 minuti.

Step 10

In una casseruola sbattere i tuorli e lo zucchero e diluite il tutto con 30 gr di succo di limone.

Step 11

Scaldare a fuoco minimo mescolando costantemente con un cucchiaio di legno finché il composto non raggiunge gli 80°C.

Step 12

Togliere dal fuoco continuando a mescolare e poi lasciar raffreddare mettendo la casseruola in una sorta di bagno-maria ghiacciato per bloccare la cottura.

Step 13

Amalgamare per circa 1 minuto con un frullino manuale (minipimer) finché la crema è morbida e vellutata.

Step 14

Lasciare raffreddare fino a raggiungere una temperatura di circa 50°C.

Step 15

Amalgamare il burro tagliandolo a pezzetti e usando il frullino. Coprire la crema con la pellicola trasparente e riporla in frigo a 4°C.

Step 16

Per la crema pasticcera al limone:

Mischiare il latte, la panna e la scorza di limone in un pentolino col manico, portare lentamente a ebollizione, spegnere il fuoco e lasciare riposare per un'ora, infine filtrare.

Step 17

In un altro pentolino, sbattere tuorli e zucchero con una frusta, aggiungendo la vaniglia, l'amido di patate e il sale.

Step 18

Gradualmente, continuando a mescolare, aggiungere il latte filtrato. Cuocere per circa 1 minuto fino a raggiungere gli 80°C.

Step 19

Versare subito la crema in una teglia di metallo o di vetro e coprire con la pellicola trasparente.

Step 20

Riporre in freezer per 20 minuti e poi in frigo a 4°C.

Step 21

Per il bagno di limoncello:

Mescolare zucchero, acqua e scorza di limone in una piccola pentola.

Step 22

Portare a ebollizione a fuoco lento, spegnere il fuoco e lasciare raffreddare. Aggiungere il limoncello.

Step 23

Per il ripieno:

Amalgamare la crema al limone ben fredda con la crema pasticcera.

Step 24

Aggiungere 30 gr di limoncello e 30 gr di panna montata e zuccherata.

Step 25

Amalgamare bene e, con l'aiuto di una tasca da pasticcere, riempire del tutto gli zuccotti di pan di spagna, forandoli nella parte inferiore.

Step 26

Per comporre il dessert:

Dopo aver riempito le torte, aggiungere delicatamente alla crema rimasta 80 gr di panna montata zuccherata e diluire tutto con 30-40 gr di latte fresco, trasformando tutto in una glassa densa.

Step 27

Ricoprire infine le delizie con la crema restante.

Step 28

Decorare le Delizie con un ricciolo di panna montata e della scorza di limone, lasciare in frigo a 4°C fino al momento di servirle.

 

Origini della ricetta

La delizia al limone rappresenta una dolce innovazione rispetto alle classiche tradizioni dolciarie campane, incluse le celebri specialità napoletane. Il suo debutto, negli anni '70, nelle pittoresche costiere sorrentina e amalfitana, ha aggiunto un tocco moderno alla ricca scena dei dolci napoletani.

Con la sua combinazione di cremosità e freschezza, questo dolce è diventato rapidamente un'icona, unendo la giovane vitalità culinaria alle radici storiche della pasticceria locale.

Trucchi e consigli

Utilizzate limoni freschi e biologici per un sapore più intenso. Regolate con precisione la quantità di succo e scorza per un equilibrio perfetto di acidità e dolcezza. Aggiungete una spruzzata finale di succo di limone appena prima di servire per esaltare i sapori. Mantenete la delizia in frigorifero per migliorarne la consistenza e gustatela fredda.

Conservazione

Per conservare al meglio la delizia al limone, riponete in frigorifero in un contenitore ermetico. Consumate entro 3-4 giorni per garantire la massima freschezza e sapore. Evitate il congelamento, poiché la consistenza potrebbe alterarsi. Riportate a temperatura ambiente prima di servire per apprezzarne appieno la consistenza cremosa e il gusto ricco di limone.

CERCA RICETTE