Ricetta Ricciola alla brace, pomodoro giallo, taralli, erbe e fiori

Ricciola alla brace, pomodoro giallo, taralli, erbe e fiori

Una ricetta di pesce firmata da Antonio e Vincenzo Lebano, gli chef che rappresentano Da Vittorio al Terrazza Gallia, il ristorante dell'Excelsior Hotel Gallia di Milano. Un piatto dagli intensi sapori mediterranei (con l'evidente tocco partenopeo) capace di mantenere una piacevole leggerezza.

26 Febbraio, 2021
Average: 4 (3 votes)

Cucina

porzioni

1

ingredienti

Ricciola
200 g
Pomodorini del Piennolo Gialli
300 g
Tarallo
1, alle mandorle e pepe
Provola Affumicata
50 g, di bufala
Panna Fresca
50 g
Olio Extravergine di Oliva
q.b.
Aglio
1 spicchio
Sale
q.b.
Pepe
q.b.
Brodo
q.b., di pesce
Timo
1 rametto
Fiori
q.b.
Aromi
q.b.
Aceto di Vino Bianco
q.b., di Champagne

 

 

 

Step 01

Preparate la salsa di pomodorini gialli del Piennolo, aglio e olio con la metà dei pomodorini a disposizione. Portare a cottura.

Step 02

Sbriciolate il tarallo napoletano a mo' di crumble, quindi tenete da parte. 

Step 03

Preparate la salsa di provola cuocendo in microonde per 2 minuti la panna con la provola. Lasciate riposare 10 minuti, filtrate e tenete da parte.

Step 04

Scottate in padella antiaderente i trancetti di ricciola (parte alta centrale), completate la cottura affumicando per pochi minuti al barbecue.

Step 05

Impiattate con la salsa di pomodori sul fondo del piatto, la salsa di provola, il crumble di tarallo. Adagiate i trancetti di ricciola affumicati. Realizzate un'insalata di fiori eduli ed erbe (dragoncello, menta, aneto, cerfoglio, basilico, scarola riccia), conditela con olio e aceto di Champagne, quindi impiegatela per completare il piatto.

CERCA RICETTE