I Weekend del Gusto di Villa Terzaghi

Weekend del Gusto Villa Terzaghi
03-25 Luglio, 2021

I Weekend del Gusto di Villa Terzaghi

La Lombardia incontra l'Emilia a Villa Terzaghi, sede dell'Associazione Maestro Martino di Cracco: un ricco programma tra sapori, incontri e musica en plein air

Tornano gli appuntamenti dei Weekend del Gusto a Villa Terzaghi a Robecco sul Naviglio (Milano), dove ha sede l’Associazione Maestro Martino presieduta da Carlo Cracco, con la sua scuola e il ristorante didattico.

A partire dal 3 luglio 2021, un calendario ricco di eventi e iniziative che coinvolgeranno importanti chef animerà i fine settimana estivi di Villa Terzaghi, che quest’anno saranno dedicati a un tema molto interessante: la liaison golosa tra Lombardia ed Emilia Romagna.

L’occasione perfetta (e gratuita) per imparare le tecniche di cucina dei grandi chef, le ricette della tradizione da mani esperte, ma anche per conoscere i protagonisti dell’agricoltura e della ristorazione sostenibile, per approfondire le nozioni sul wine pairing guidati dai sommelier. Il tutto sulle note della musica dal vivo della Balera dell’Ortica, che suonerà all’aperto, nel parco di Villa Terzaghi (via San Giovanni 41,  Robecco sul Naviglio).

Il Weekend del Gusto a Villa Terzaghi: il programma

Il 3 luglio alle ore 17.00 si comincia con i laboratori per le famiglie gratuiti di Piadina romagnola in cui verranno svelati tutti i segreti per prepararla in casa. A seguire Rosa e Carlo Cracco presenteranno la loro tenuta Vistamare situata a Santarcangelo di Romagna e dialogheranno con Sandro Passerini, presidente del Consorzio Aziende Agricole del Parco del Ticino, Carlo Catani, esperto di enogastronomia che introdurrà il tema “Tempi di recupero: lavorare contro lo spreco alimentare”

Si scoprirà l’arte casearia della Romagna con i maestri del formaggio di pecora Cau e Spada, che si interfacceranno con Gianluca Arioli (produttore di Gorgonzola Dop), confrontandosi sulle diverse esperienze di trasformazione. I formaggi saranno poi al centro dell’offerta gastronomica del weekend.

Alle 19, sempre aperti al pubblico e gratuiti, ci saranno gli showcooking di chef Giorgio Rattini dell’Osteria da Oreste con la sua minestra di manfrigoli presente nel menu della manifestazione e quello dello chef Federico Belluco del ristorante ferrarese Makorè di Ferrara, con il suo storione in carpione.

All’interno di Villa Terzaghi a partire dalle ore 17 ci saranno le masterclass dedicate al vino, sempre gratuite ma su prenotazione: il 3 e 4 luglio due lezioni del Consorzio di Tutela del Prosecco DOC: sabato pomeriggio dalle ore 17.00 “Prosecco DOC Dreamland: incontra l’autentico Prosecco DOC e il nuovo Prosecco DOC Rosé; domenica mattina dalle ore 11.30, la lezione a tema “Prosecco DOC e Prosecco DOC Rosé: ispirazione, tradizione e innovazione. A seguire ci saranno le degustazioni guidate sul vino Rebola, alla scoperta del Pignoletto romagnolo, un vino fruttato e vellutato e versatile negli abbinamenti.

Domenica 4 luglio si ripeterà il programma con focus piadina e formaggio, mentre la Tavola rotonda sarà dedicata all’associazione culturale enogastronomica Santabago, presentata dall’interior designer Alessandro Gotti; Carlotta Salvatori invece racconterà di Panenostro, l’esperienza del cibo naturale nell’hotellerie. Oltre allo chef Giorgio Rattini, con la sua minestra di manfrigoli, tornerà lo chef Rigels Tepshi del ristorante Ottocentdieci di Sannazzaro de Burgondi (Pavia) che preparerà i suoi Garganelli di pasta fresca con lucioperca, granseola, porro e pommes souffles.

Il weekend del 10 e 11 luglio sarà il Mare Adriatico il vero protagonista delle proposte firmate dallo staff del Maré di Cesenatico. Alle 17.00 di sabato 10 la tavola rotonda avrà come argomento principale Il pesce e la pesca sostenibile, con Roberto Casali dell’azienda EcoPesce che si confronterà con Maurizio Grispan della Fattoria del Pesce nel Parco del Ticino. L’artista Fiorenzo Montalti invece illustrerà l’arte con il legno che il mare restituisce, con tanto di laboratorio a tema aperto a tutti (domenica 11)

Lo chef Fabio Sgrò del ristorante La Locanda della Rocca di Arignano, poi, presenterà in showcooking il suo piatto iconico Cipolla piattina di Andezeno, con asparagi di Santena, brassicaceae affumicate, burro ai fiori e cialda di pane.

Le Masterclass del vino, dalle 17, saranno dedicata a La Marca, l’azienda vinicola pluripremiata del trevigiano, che farà vivere ai partecipanti tutte le sfumature del suo vino nel percorso guidato: “Lo stile del Prosecco DOC di La Marca. La prima masterclass si terrà sabato 10 dalle ore 17 e la seconda, la domenica successiva dalle ore 11.30. A seguire verrà presentata la Cantina Enio Ottaviani da Davide Lorenzi winemaker della cantina. Domenica alle 12.30 accompagnato da Roberto Casali lo chef del Maré Omar Casali farà uno showcooking dedicato al mare con una ricetta a sorpresa.

Il 17 e 18 luglio si approfondirà la conoscenza della collina romagnola, grazie alla partecipazione di quattro locali: la Vineria del Popolo di Cesena, lo storico Ca’ de Be’ di Bertinoro, l’Enoteca Pisacane e Yeast Panelab di Cervia. In programma degustazioni di vino miele e lezioni sulla fermentazione e i lieviti. Domenica 18, in particolare, appuntamento con le Mariette di Casa Artusi con il laboratorio sulla pasta fresca. (i cappelletti realizzati al momento e conditi con ragù bianco saranno il piatto principale).

Sul fronte vini, ecco il focus sul Prosecco DOC in compagnia di Astoria, che terrà la masterclass su “I Profili del Prosecco DOC di Astoria.  Per i vini romagnoli ci sarà invece Claudio Ancarani dell’omonima azienda agricola che racconterà le sue pratiche artigianali in vigna e in cantina. E ancora, domenica mattina alle 11.30 toccherà alla storica cantina Piera 1899 con la masterclass “Piera 1899: il fascino del perlage, la personalità del Prosecco.” 

L’ultimo weekend sarà dedicato nuovamente al mare e a Rimini con il coinvolgimento di tre locali Da Lucio, Fermenta e Necessaire. Il focus della Trattoria da Lucio sarà “Che cos’è la frollatura del Pesce” e il pescato sempre più sostenibile alla base della filosofia. Sabato pomeriggio la tavola rotonda racconterà La Romagna che include con Erri Gori e Jacopo Ticchi che presentano il Gruppo Cuori Ebbri con la partecipazione di Buns di Verona, Oltre ristorante di Bologna, Enoteca Naturale di Milano. Infine lo chef Jacopo Ticchi dedicherà il suo showcooking al pesce dalla testa alla coda.

La kermesse dedicata al vino terminerà con il weekend del 24 e 25 luglio con altre due masterlcass firmate da La Marca e con la presentazione di due piccole etichette romagnole condotte da giovani imprenditori agricoli come la Cantina i Muretti e la Cantina Delle Selve.

Cosa

I Weekend del Gusto di Villa Terzaghi

quando
03-25 Luglio, 2021
dove

Non perderti tutti gli eventi consigliati da

Fine Dining Lovers