Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.
Mousse al cioccolato bianco

Foto iStock

Mousse al cioccolato bianco

15 Dicembre, 2023
Average: 4 (2 votes)

porzioni

6

Tempo Totale

0 HR 15 MIN

ingredienti

Cioccolato Bianco
300 g, in tavoletta
Panna Fresca
350 g
Lamponi
300 g
Granella di Pistacchi
60 g

Il cioccolato bianco è un ingrediente versatile che può essere utilizzato in diverse preparazioni, sia dolci che salate. Una delle ricette più amate che usano questo ingrediente è la mousse al cioccolato bianco. Questa mousse è un dessert fresco e cremoso, perfetto per una cena romantica o un'occasione speciale. La consistenza della mousse al cioccolato bianco è morbida e il suo sapore è  dolce e avvolgente; un vero un piacere per il palato. 

Esistono numerose varianti della mousse al cioccolato bianco, che possono essere arricchite con frutta fresca, frutta secca, liquori o altri ingredienti. In questo articolo, vi proponiamo una ricetta classica per la preparazione della mousse al cioccolato bianco, che potete poi personalizzare a vostro piacimento. 

Step 01

Fate bollire sul fuoco 100 ml di panna liquida. Nel mentre tritate finemente in piccoli pezzi il cioccolato bianco e versatelo in un recipente. Quando la panna è pronta  versatela nel recipiente insieme con il cioccolato. Girate il tutto velocemente per far sciogliere il cioccolato. 

Step 02

Quando il cioccolato è tutto sciolto e mescolato con la panna togliete dal fuoco il recipiente. Lasciate intiepidire e poi riponete in frigo per 5 minuti. 

Step 03

Montate a neve la panna rimanente. In un contenitore versate una parte della panna appena montata e aggiungete a questa anche il composto di cioccolato riposto in frigorifero e continuate a montare con le fruste elettriche finché non ottenete un composto spumoso, chiaro e molto freddo. 

Step 04

Aggiungete e incorporate al composto di panna e cioccolato il resto della panna montata a neve con una spatola. Fate movimenti lenti dal basso verso l'alto cosicché il mix con il cioccolato bianco e la panna montata inglobi ancora più aria fino ad ottenere la tipica consistenza della mousse. 

Step 05

Da ultimo riempite dei bicchieri con la mousse usando un cucchiaio e decorate con lamponi e granella di pistacchi. 

Trucchi e consigli 

Per una mousse ancora più cremosa, utilizzate una panna con almeno il 35% di grassi. 

Se volete rendere la mousse più leggera, potete sostituire una parte della panna con yogurt. 

Per una versione ancora più golosa, potete aggiungere alla mousse una piccola quantità di liquore al cioccolato bianco. 

La mousse al cioccolato bianco si può conservare in frigorifero per circa 2-3 giorni, anche se consigliabile mangiarla subito. 

Al posto dei lamponi potete decorare la mousse con altri frutti di bosco, come fragole, mirtilli o ribes. 

Varianti della ricetta 

La mousse di avocado e cioccolato è una possibile variante della mousse al cioccolato bianco che ha conquistato negli ultimi anni il favore di molti appassionati di cucina sana. 

La ricetta della  mousse di avocado e cioccolato necessita di pochi ingredienti: un avocado maturo, cacao in polvere, latte di cocco, datteri e miele. L'avocado ha un sapore delicato che si sposa perfettamente con il cacao. Il latte di cocco, invece, conferisce alla mousse una consistenza cremosa e un gusto tropicale. I datteri e il miele, infine, addolciscono il dessert senza appesantirlo. Per un tocco in più, potete spolverare la mousse con un po' di sale marino.  

 

CERCA RICETTE

Biscotti al pistacchio

Biscotti al pistacchio

Ricetta successiva