Pink Lemonande limonata rosa

Foto Claudia Concas

Pink Lemonade: la ricetta della limonata rosa

Impara come preparare una fresca pink lemonade e scopri cosa rende la limonata rosa. Scopri la ricetta più semplice su Fine Dining Lovers.

21 Maggio, 2021
Average: 4 (3 votes)

Stile Alimentare

Stagione & Occasione

porzioni

4

Tempo Totale

0 HR 20 MIN

ingredienti

Acqua
1 lt
Limoni
5
Zucchero di Canna
1 cucchiaio, facoltativo
Lamponi
10

Preparazione

La limonata rosa, anche detta pink lemonade, è uno dei trend per la prossima estate. La pink lemonade è adatta a rinfrescare le calde giornate estive con un tocco di eleganza dovuta al suo colore delicato. Preparare la pink lemonade a casa è molto semplice e con pochi ingredienti realizzerete una bibita fresca che potrà diventare anche un delizioso drink analcolico adatto a tutti. Ecco ingredienti e preparazione della pink lemonade!

Step 01

Pink Lemonade limonata rosa

Foto Claudia Concas

Per preparare la pink lemonade cominciate frullando i lamponi. Metteteli nel bicchiere del mixer, dopo averli lavati, e frullateli fino ad ottenere un composto omogeneo.

Step 02

Pink Lemonade limonata rosa

Foto Claudia Concas

Filtrate i lamponi dopo averli frullati e mettete il composto in una bottiglia.

Step 03

Spremete i limoni filtrando il succo per evitare di trovate semi nella pink lemonade.

Step 04

Pink Lemonade limonata rosa

Foto Claudia Concas

Mettete il succo di limoni insieme ai lamponi. Aggiungete poi l’acqua e mescolate delicatamente.

Step 05

Pink Lemonade limonata rosa

Foto Claudia Concas

A piacere aggiungete lo zucchero e mescolate nuovamente. Trasferite poi la pink lemonade in frigorifero fino al momento del servizio. Servite la limonata rosa con qualche fogliolina di menta e, a piacere, con qualche cubetto di ghiaccio.

Pink lemonade frizzante

Per una pink lemonade ancora più dissetante, potrete sostituire l’acqua naturale con quella frizzante. In questo modo otterrete un drink analcolico perfetto anche per l’aperitivo.

Pink lemonade alcolica

La limonata rosa può diventare anche un favoloso cocktail dalle note fresche ed estive. Come? Semplice, aggiungendo 100 ml di vodka per ogni litro di acqua. Ottima anche con la stessa quantità di gin.

Pink lemonade: come sostituire lo zucchero

Se preferite una versione più “leggera” della pink lemonade, potrete prepararla senza zucchero. Per conferire un maggiore sentore di dolcezza potrete aggiungere il succo di un’arancia o un cucchiaino scarso di stevia.

Conclusioni

Conservate la pink lemonade in frigorifero per 2-3 giorni. Questa ricetta è perfetta anche per creare golosissimi ghiaccioli fatti in casa. Vi basterà mettere la pink lemonade negli stampini e farli riposare in freezer per 4-6 ore.

Spritz analcolico

Spritz Analcolico: la ricetta semplice per l'aperitivo

Ricetta successiva