Ribollita toscana: la ricetta originale

ribollita-ricetta-originale

Ribollita toscana: la ricetta originale

Scoprite come preparare la ribollita toscana seguendo passo dopo passo la ricetta originale. Qui trovi tutti gli ingredienti necessari e il procedimento.

21 Ottobre, 2013
VOTA:
Average: 4.7 (3 votes)

Tipo di Piatto

Cucina

Stile Alimentare

Stagione & Occasione

porzioni

4

Tempo Totale

3 HR 10 MIN

ingredienti

Pane
250 g, toscano (non salato)
Fagioli
800 g, cannellini freschi
Bietole
1 cespo
Cavolo Nero
1 mazzetto
Verza
1/2
Carote
5, medie
Patate
4, medie
Sedano
3 gambi, meglio se bianco
Pomodori
2 + 1 cucchiaio concentrato
Timo
qb
Cipolle
1 media
Aglio
2 spicchi
Olio Exravergine di Oliva
Sale
qb
Pepe
qb

Preparazione

Come preparare la ribollita toscana

1. Iniziate tagliando le verdure a pezzi di media grandezza, lessate i fagioli cannellini e passateli al setaccio con la loro acqua di cottura, lasciatene alcuni interi, dopodichè fate soffriggere in una pentola la cipolla con l’olio.
2. Quando la cipolla sarà imbiondita potrete aggiungere anche i pomodori rossi ed il cucchiaio di concentrato.
3. Dopo alcuni minuti di cottura a fuoco medio aggiungete la purea di fagioli e quelli interi, mescolate ed aggiungete tutte le altre verdure a pezzetti.
4. Salate e pepate a piacere, quindi aggiungete il timo.
5. Lasciate cuocere per 2 ore almeno dopo avere aggiunto 6 mestoli di acqua. La zuppa va servita su un fondo di almeno 2 fette di pane precedentemente abbrustolito e strofinato con l’aglio.

Una volta preparata la zuppa, con le fettine di pane come spiegato sopra, per ottenere una ribollita secondo la ricetta originale toscana è sufficiente scaldarla in forno coperta da uno strato superficiale di fettine assai sottili di cipolla, naturalmente il tegame utilizzato è il tradizionale coccio. Una volta imbiondita la cipolla si può cospargere sulla superficie della ribollita originale toscana, quindi servirla calda con olio a crudo. 

cinghiale-al-chianti

Cinghiale al Chianti

Ricetta successiva