Pomodorini confit interiFoto: iStockPhoto

Foto: iStockPhoto

Pomodorini confit, la ricetta facile

Proposti come antipasto, come contorno o come ingrediente per altre ricette i pomodorini confit sono davvero sfiziosi. Scopri la ricetta passo passo.

17 Maggio, 2021
Average: 4 (2 votes)

Cucina

Stile Alimentare

Stagione & Occasione

porzioni

4

Tempo Totale

2 HR 10 MIN

ingredienti

Pomodorini
500 g
Aglio
2 spicchi
Timo
10 rametti
Olio Extravergine di Oliva
2 cucchiai
Zucchero a Velo
20 g
Sale
q.b.
Pepe
q.b. (facoltativo)

Preparazione

La ricetta dei pomodorini confit è molto semplice da realizzare, ma bisogna prestare molta attenzione ai tempi di cottura e alla temperatura. La scienza del confit, dal francese conservare, è molto severa quando si parla di tempi e calore. I pomodorini confit al forno devono quindi essere preparati con la giusta pazienza e delicatezza per evitare di bruciarli o renderli troppo secchi. Potrete preparare i pomodorini confit interi o tagliati a metà, il risultato non cambia nel gusto o nella preparazione, ma soltanto nell’estetica del piatto. Ecco come preparare i pomodorini confit.

Step 01

Per preparare i pomodorini confit al forno seguendo la ricetta originale, cominciate lavando molto bene i pomodorini. Poi asciugateli con cura. Potrete anche lasciare i piccioli.

Step 02

Potrete preparare i pomodorini confit interi, in alternativa tagliateli a metà e sistemateli in una teglia forno foderata con il taglio rivolto verso l’alto.

Step 03

Aggiungete gli spicchi d’aglio in camicia leggermente schiacciati e i rametti di timo.

Step 04

Cospargete di olio e di zucchero a velo, poi regolate di sale e di pepe.

Step 05

I vostri pomodorini sono ora pronti per entrare in forno. Infornateli a 120 °C per circa 3 ore, fino a quando non saranno disidratati ma comunque morbidi.

Step 06

Estraete i pomodorini confit dal forno e usateli nelle vostre ricette.

Conservazione

Una volta raffreddati, potrete conservare i pomodorini confit in un piatto coperto con pellicola trasparente in frigorifero per un massimo di 3 giorni. Essendo molto delicati, i pomodorini confit non sono adatti alla conservazione in freezer.

Utilizzi in altre ricette

Usate i pomodorini confit per condire con eleganza le classiche bruschette di pane tostato. Potrete anche aggiungerli in una ricca insalata al posto dei classici pomodorini crudi. I pomodorini confit sono ottimi anche per accompagnare piatti delicati a base di pesce o di carne, più che come contorno come parte integrante della ricetta.

Pomodorini confit al microonde

Per ridurre i tempi di preparazione e ottenere un prodotto simile (ma non uguale!) a quello della ricetta originale, potrete preparare i pomodorini confit usando il forno a microonde. Preparate i pomodorini in teglia seguendo la ricetta originale e poi sistemateli nel microonde. Impostate la funzione grill e fateli cuocere per 15-20 minuti controllandoli di tanto in tanto per evitare che si secchino.

Pomodorini confit in padella

Un’altra variante dei classici pomodorini confit al forno è quella della padella. Lavate bene i pomodorini e asciugateli, poi tagliateli a metà.

Soffriggete in padella gli spicchi d’aglio con un filo d’olio extravergine di oliva. Aggiungete i pomodorini e condite con zucchero di canna (la stessa quantità dello zucchero a velo della ricetta originale), sale e timo. Mescolate delicatamente e fate cuocere per 5-7 minuti.

Scoprite la ricetta passo per passo dell’anatra confit.

Argomento
AGGIUNGI AI MIEI INTERESSI

CERCA RICETTE

chutney-mango

Chutney di Mango

Ricetta successiva