Ragù Napoletano

Ragù Napoletano

Come preparare l'autentico ragu napoletano, principe della cucina partenopea che sa di casa: ecco la ricetta d'autore dello chef Antonino Cannavacciuolo.

07 Aprile, 2020
Average: 4.4 (5 votes)

Tipo di Piatto

Cucina

porzioni

4

ingredienti

Maiale
500 g, costine
Cipolle Bianche
1
Pomodori San Marzano
1 kg, pelati
Peperoncini
1
Alloro
1 foglia
Vino Rosso
100 ml
Olio Exravergine di Oliva
q.b.
Sale
q.b.
Pepe
q.b.

Step 01

Pulite le costine di maiale e tagliatele nel senso dell’osso, cospargetele di sale e pepe e lasciatele marinare per una decina di minuti.

Step 02

Soffriggetele in una pentola capiente con un filo d’olio, fino a ottenere una crosticina dorata, quindi unite la cipolla tagliata molto sottile e il peperoncino (se non amate il piccante, potete non metterlo).

Step 03

Fate appassire, sfumate con il vino rosso e, non appena l’alcol sarà evaporato, coprite tutti gli ingredienti con i pomodori pelati.

Step 04

Cuocete il tutto a fuoco lento per almeno 5 ore.

Step 05

A metà cottura unite la foglia d’alloro e a cottura ultimata staccate la carne dall’osso. A questo punto avete ottenuto la base del ragù, che potrà essere utilizzata per le diverse preparazioni. 

antonino-cannavacciulo-biografia

Antonino Cannavacciuolo

Sud-Nord, andata e ritorno.

VAI AL PROFILO COMPLETO