Ragù alla bolognese

Foto Claudia Concas

Ragù alla bolognese

La ricetta del ragù alla bolognese spiegata passo a passo.

28 Settembre, 2021
Average: 4 (1 vote)

Tipo di Piatto

porzioni

4

ingredienti

Carne Trita
300 g, manzo
Salsiccia di Maiale
200 g
Salsa di Pomodoro
300 ml
Cipolle
1
Carote
1, grande
Gambi di Sedano
1
Vino Rosso
1 bicchiere, fermo
Salvia
5 foglie
Alloro
3 foglie
Rosmarino
2 rametti

Preparazione

Lasagne, tagliatelle, tortellini e cannelloni non esisterebbero senza ragù alla bolognese. Il ragù alla bolognese è una ricetta italiana diventata un’icona nel mondo, ma come si prepara la ricetta originale in pochi passaggi? Scopritelo qui!

Step 01

Ragù alla bolognese

Foto Claudia Concas

Per preparare il ragù alla bolognese cominciate tagliando le verdure. Puntate le carote, pelatele e tagliatele prima a bastoncini e poi a cubetti. Sfibrate il sedano con il pelapatate e poi tagliatelo a striscioline e a cubetti.

Step 02

Ragù alla bolognese

Foto Claudia Concas

Pelate la cipolla e tagliatela a metà. Incidete con due tagli in senso orizzontale senza arrivare alla fine e poi con dei tagli opposti verso il basso. A questo punto non vi resta che tritare la cipolla. 

Step 03

Ragù alla bolognese

Foto Claudia Concas

Una volta tagliate tutte le verdure, mettetele in un ampio tegame con un filo d’olio e lasciatele soffriggere a fuoco dolce fino a quando non saranno dorate. 

 

Step 04

Ragù alla bolognese

Foto Claudia Concas

Nel frattempo preparate il mazzetto guarnito che servirà ad aromatizzare il ragù alla bolognese. Sistemate le foglie aromatiche in un mazzetto e legatelo con lo spago da cucina.

Step 05

Ragù alla bolognese

Foto Claudia Concas

Incidete la pelle della salsiccia e sgranatela per ottenere piccoli pezzetti.

Step 06

Ragù alla bolognese

Foto Claudia Concas

Quando le verdure saranno pronte, aggiungete le due carni nel tegame e mescolate bene. 

Step 07

Ragù alla bolognese

Foto Claudia Concas

Fate rosolare bene la carne e poi sfumatela con il vino bianco. Lasciate evaporare l’alcol e poi unite la salsa di pomodoro, il mazzetto guarnito e regolate di sale e di pepe. Fate cuocere il ragù a fuoco dolce per almeno 3 ore mescolando di tanto in tanto. Qualora dovesse asciugarsi troppo, aggiungete qualche cucchiaio di acqua durante la cottura. 

 

Consigli e curiosità

Come ogni ricetta della tradizione, anche quella del ragù alla bolognese si prepara in modo diverso in ogni casa. Qualcuno mette il latte al termine della cottura, alcuni usano solo la carne di manzo e altri ancora non mettono la salsa ma solo il concentrato di pomodoro. Una cosa è certa però: il ragù alla bolognese deve cuocere a lungo a fuoco dolce. È una ricetta della domenica con cui si condisce la pasta fresca all’uovo e per questo ruolo importante merita una cottura lenta e ricca di attenzioni. Un consiglio per una preparazione più pulita e ordinata? Tenete sempre sul banco di lavoro una terrina per la raccolta degli scarti. Questo vi permetterà di tenere la postazione sempre pulita e organizzata. 

Varianti

Non esistono varianti del ragù alla bolognese, ma potrete preparare un ragù bianco per condire la pasta in modo tradizionale ma con un tocco alternativo. Il procedimento non cambia, ma al posto del vino rosso è consigliabile usare il vino bianco. Una volta evaporato l’alcol, il ragù bianco è pronto. Condite la pasta e aggiungete abbondante Parmigiano Reggiano grattugiato. 

 

CERCA RICETTE